Domini.it » Strumenti e software http://www.domini.it Fri, 24 Apr 2015 09:44:23 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=4.1 Internetopoli è l’app che insegna ai bambini a navigare in rete http://www.domini.it/post/4679/internetopoli-e-lapp-che-insegna-ai-bambini-navigare-rete/ http://www.domini.it/post/4679/internetopoli-e-lapp-che-insegna-ai-bambini-navigare-rete/#comments Wed, 04 Mar 2015 09:50:28 +0000 http://www.domini.it/?p=4679 Il pericolo per i più piccoli che si avvicinano al web è spesso motivo di ansie per i genitori, ma non solo: è un timore reale, per le controverse trappole che possono nascondersi in rete, dietro un sito, uno scambio di contatti, una chat o semplicemente per le immagini che circolano online. Da tempo si […]

L'articolo Internetopoli è l’app che insegna ai bambini a navigare in rete sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
Internetopoli, alla scoperta della Rete

Il pericolo per i più piccoli che si avvicinano al web è spesso motivo di ansie per i genitori, ma non solo: è un timore reale, per le controverse trappole che possono nascondersi in rete, dietro un sito, uno scambio di contatti, una chat o semplicemente per le immagini che circolano online.

Da tempo si assiste quindi ad una serie di raccomandazioni e consigli per i genitori che devono tutelare i minori che fanno parte di una generazione molto avvezza alla tecnologia e quindi molto più propensa a raccogliere le informazioni che circolano in rete. Per questo, l’istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa (Iit-Cnr) ha realizzato un’applicazione scaricabile agevolmente dal sito dedicata proprio ai più piccoli, agli alunni delle scuole primarie che insieme agli insegnanti possono avvicinarsi al web con tutte le cautele del caso.

Si chiama Internetopoli e sul sito www.internetopoli.it basta registrarsi per accedere e iniziare a navigare con consapevolezza. Un modo innovativo e sicuramente intelligente per spiegare il web ai più piccoli e soprattutto per evitare loro di incorrere in pericoli e rischi di ogni tipo. Domenico Laforenza, presidente dell’area della ricerca del Cnr di Pisa ha spiegato: “Internetopoli è un gioco che cala i bambini in una città immaginaria che è internet, edificata con numeri e indirizzi di persone, cose e istituzioni: ad esempio all’indirizzo 82.112.217.155 abita il sito www.parlamento.it. Usa un’interfaccia semplice, animata da video e mappe con domande rivolte agli utenti: chi risponde esattamente passa al quadro successivo.  L’applicazione, compatibile per Lim (lavagna interattiva multimediale), funziona con i principali sistemi operativi su tablet, smartphone e pc e tocca i principali aspetti della navigazione sicura sulla rete: da quelli di apprendimento a quelli ludici, fino al lato oscuro del web costituito da truffe e violazioni della privacy»

 

L'articolo Internetopoli è l’app che insegna ai bambini a navigare in rete sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4679/internetopoli-e-lapp-che-insegna-ai-bambini-navigare-rete/feed/ 0
E-commerce, come cambiano le regole? http://www.domini.it/post/4484/commerce-come-cambiano-regole/ http://www.domini.it/post/4484/commerce-come-cambiano-regole/#comments Wed, 14 May 2014 15:25:29 +0000 http://www.domini.it/?p=4484 La data da ricordare è il 13 Giugno, giorno in cui entreranno in vigore le nuove regole per l’e-commerce. Regole e normativa che vogliono essere un modo per rendere omogenee le garanzie sulla compravendita di prodotti che hanno un valore superiore ai 50 euro. Tra i cambiamenti più importanti, l’aumento della garanzia “soddisfatti o rimborsati” che […]

L'articolo E-commerce, come cambiano le regole? sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
E-Commerce-Sites1La data da ricordare è il 13 Giugno, giorno in cui entreranno in vigore le nuove regole per l’e-commerce.

Regole e normativa che vogliono essere un modo per rendere omogenee le garanzie sulla compravendita di prodotti che hanno un valore superiore ai 50 euro. Tra i cambiamenti più importanti, l’aumento della garanzia “soddisfatti o rimborsati” che diventa di 14 giorni contro i dieci giorni della prima versione.

I consumatori quindi hanno 14 giorni di tempo per capire se un prodotto è di loro gradimento oppure no, se hanno intenzione di restituirlo e chiedere un rimborso oppure no. Non solo una maggiore trasparenza ma un obbligo da parte di chi vende: dichiarare i costi che il consumatore dovrà sostenere in caso di restituzione della merce (mentre in caso contrario, tutte le spese saranno a carico del commerciante).

Un importante cambiamento, che segna un cambio di passo in un settore come quello dell’e-commerce, che ha conosciuto nei mesi una crescita esponenziale e ha dovuto quindi scrivere le regole quasi in tempo reale. Avere visione quindi di tutto ciò che è normativa, regolamento o quant’altro aiuta certamente coloro che fanno acquisti online, così come coloro che vendono ad essere parte di un processo più snello e dunque più chiaro. Vedremo come proseguirà il mondo dell’ecommerce in tal senso ma il 13 Giugno è la data da ricordare come momento di cambiamento in un settore capace di evolvere in grande fretta.

L'articolo E-commerce, come cambiano le regole? sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4484/commerce-come-cambiano-regole/feed/ 0
E-commerce, tra cambiamenti e nuove regole http://www.domini.it/post/4448/commerce-cambiamenti-nuove-regole/ http://www.domini.it/post/4448/commerce-cambiamenti-nuove-regole/#comments Fri, 04 Apr 2014 12:33:43 +0000 http://www.domini.it/?p=4448 Ottime notizie per gli amanti dello shopping online, per via delle regole che a breve cambieranno. Ci sono infatti novità per chi compra e vende in rete, approfittando della rapidità con cui si possono svolgere determinati acquisti, del risparmio di tempo e denaro e delle possibilità di accelerare tante dinamiche. Parliamo di tutto ciò che […]

L'articolo E-commerce, tra cambiamenti e nuove regole sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
ecommerceOttime notizie per gli amanti dello shopping online, per via delle regole che a breve cambieranno. Ci sono infatti novità per chi compra e vende in rete, approfittando della rapidità con cui si possono svolgere determinati acquisti, del risparmio di tempo e denaro e delle possibilità di accelerare tante dinamiche.

Parliamo di tutto ciò che possa tutelare al meglio gli interessi di coloro che effettuano acquisti online con una certa regolarità. La nuova direttiva europea infatti battezzata “consumer rights”, inclusa nel decreto legislativo N. 21 dello scorso febbraio, tutela di molto gli acquirenti online e sarà quindi molto più difficile rifilare la ‘classica fregatura’.

Una legge che ha lo scopo di proteggere i consumatori per tutto quello che si acquista online, con contratti e tutto ciò che riguarda le fasi di acquisto e vendita. Vediamo le novità principali: una maggiore trasparenza sui prezzi, informazioni sull’ identità del venditore, indirizzi dettagliati e recapiti.

Non ci saranno più supplementi di prezzo e le linee telefoniche dedicate ai clienti devono avere tariffe base. Le vendite a distanza dovranno prevedere un diritto di recesso pari a 14 giorni (finora erano solo dieci) e utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto per l’acquisto.Una serie importante di novità che arricchisce il già delicato e articolato mondo e-commerce. Mondo che ha conosciuto nei mesi recenti una crescita davvero esponenziale e quindi può far ben sperare per tutti coloro che vorranno ancora non solo investire in rete, ma proseguire con gli acquisti e trarre vantaggio da un cambio di regolamento molto sentito e auspicato.

L'articolo E-commerce, tra cambiamenti e nuove regole sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4448/commerce-cambiamenti-nuove-regole/feed/ 0
Acquista WebSite, in omaggio 1 ora di consulenza http://www.domini.it/post/4425/acquista-website-omaggio-1-ora-di-consulenza/ http://www.domini.it/post/4425/acquista-website-omaggio-1-ora-di-consulenza/#comments Wed, 19 Mar 2014 15:31:03 +0000 http://www.domini.it/?p=4425 È partita ieri ma già sembra essere una promozione davvero interessante e conveniente, quella che ci suggerisce Register.it, ancora una volta dalla parte dei clienti, con un’ occasione senza dubbio utile a chi vuole approfittare della proposta e avvicinarsi alla rete anche da non esperto. Questa volta parliamo di WebSite, strumento pensato per chi vuole […]

L'articolo Acquista WebSite, in omaggio 1 ora di consulenza sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
Domini, registrazione domini, hosting, server - Register.it (13)È partita ieri ma già sembra essere una promozione davvero interessante e conveniente, quella che ci suggerisce Register.it, ancora una volta dalla parte dei clienti, con un’ occasione senza dubbio utile a chi vuole approfittare della proposta e avvicinarsi alla rete anche da non esperto.

Questa volta parliamo di WebSite, strumento pensato per chi vuole realizzare siti web in modo semplice senza rinunciare a creatività ed originalità nella realizzazione.

L’offerta è pensata per chi sceglie WebSite nella versione Professional o nella versione Premium: con l’acquisto infatti si avrà in omaggio un’ ora di consulenza telefonica gratuita per creare il proprio sito web con l’aiuto di esperti.

Un team di professionisti a disposizione del cliente per un’intera ora, per aiutarlo nella realizzazione del proprio progetto online, qualsiasi esso sia, destinato a presentare la propria attività e dunque a realizzare in rete una presenza solida, che passa anche attraverso un sito versatile, ricco di novità e soprattutto originale nei contenuti.

Un progetto realizzabile  grazie proprio a WebSite, tool che include tutto ciò che è necessario per creare un sito web unico, originale e innovativo mediante la scelta di oltre 400 modelli grafici, il supporto multilingua per allargare il proprio business a più paesi nel mondo e la possibilità di usare codici Css e HTML per personalizzare ulteriormente il sito.  A questo si aggiunge l’ottima possibilità di avere un’ora di consulenza gratuita da parte di un team di esperti con competenze di alto livello che vanno dal SEO ai mondo social, dai contenuti alla grafica, per realizzare qualsiasi progetto online senza lasciare nulla al caso.

Non resta che approfittare della proposta di Register.it e cominciare a proporsi online in modo davvero originale!

L'articolo Acquista WebSite, in omaggio 1 ora di consulenza sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4425/acquista-website-omaggio-1-ora-di-consulenza/feed/ 0
Scontrini fiscali digitali http://www.domini.it/post/4333/scontrini-fiscali-digitali/ http://www.domini.it/post/4333/scontrini-fiscali-digitali/#comments Wed, 22 Jan 2014 10:01:55 +0000 http://www.domini.it/?p=4333 Lo scontrino fiscale diventa digitale. È possibile grazie all’ autorizzazione ricevuta dalla Epson per l’invio telematico di scontrini, allo scopo di ampliare le possibilità di comunicare via digitale tra aziende e Pubblica Amministrazione. Lo scontrino può essere quindi emesso anche in formato digitale, inviato tramite posta elettronica ad un server autorizzato della società che offre l’attività […]

L'articolo Scontrini fiscali digitali sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
ScontrinoSicuro.itLo scontrino fiscale diventa digitale. È possibile grazie all’ autorizzazione ricevuta dalla Epson per l’invio telematico di scontrini, allo scopo di ampliare le possibilità di comunicare via digitale tra aziende e Pubblica Amministrazione.

Lo scontrino può essere quindi emesso anche in formato digitale, inviato tramite posta elettronica ad un server autorizzato della società che offre l’attività di archiviazione e conservazione, come per esempio ScontrinoSicuro.it . Il portale è in tal senso molto utile, perché rappresenta una banca dati di grande valore che aiuta anche gli utenti ad avere sempre traccia di ricevute fiscali, reportistica, informazioni e archivio storico di ogni procedura.

Lo scontrino digitale  viene inviato nel rispetto della normativa del Garante per la protezione dei dati personali con maggiori garanzie  per la tutela delle informazioni  anche in fase di trasmissione. Sospiro di sollievo per i commercianti che possono avere a disposizione un archivio digitale per gli usi richiesti dalla legge: comunicazione con la Pubblica Amministrazione, presentazione della dichiarazione dei redditi, nota spese, conservazione report.

Un passo avanti importante destinato a garantire maggiore fluidità nel processo burocratico e di comunicazione tra commercianti e Pubblica Amministrazione,  flusso che dovrebbe agevolare  gli invii di scontrini e le rendicontazioni . Uno snellimento che aiuta anche la legalità e il rispetto delle norme per quanto riguarda l’emissione di scontrini fiscali, obbligatoria e non sempre rispettata, non solo a scopo evasivo ma anche per le lungaggini burocratiche che spesso sono dietro a questo tipo di procedure.

L’auspicio è che si regolarizzi al più presto questo sistema, per  sentire maggiori tutele per i commercianti, per gli utenti e per la Pubblica Amministrazione. In questo modo si può davvero fare dei passi avanti e soprattutto le nuove tecnologie contribuiscono in modo concreto allo snellimento di questi meccanismi per troppo tempo farraginosi.

L'articolo Scontrini fiscali digitali sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4333/scontrini-fiscali-digitali/feed/ 0
T-frutta e guadagni facendo la spesa http://www.domini.it/post/4210/t-frutta-e-guadagni-facendo-la-spesa/ http://www.domini.it/post/4210/t-frutta-e-guadagni-facendo-la-spesa/#comments Thu, 07 Nov 2013 09:52:49 +0000 http://www.domini.it/?p=4210 Un’app che forse aspettavano in tanti. E’ quella realizzata dall’ Università di Parma e presenta già potenzialità ampie in termini di originalità e utilità. Si chiama T-frutta, pensata per smartphone, con cui fotografando lo scontrino si potrà guadagnare qualche euro. Attiva solo su Modena e Provincia, ma si spera presto possa allargarsi in tutta Italia, […]

L'articolo T-frutta e guadagni facendo la spesa sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
T-Frutta-appUn’app che forse aspettavano in tanti. E’ quella realizzata dall’ Università di Parma e presenta già potenzialità ampie in termini di originalità e utilità.

Si chiama T-frutta, pensata per smartphone, con cui fotografando lo scontrino si potrà guadagnare qualche euro. Attiva solo su Modena e Provincia, ma si spera presto possa allargarsi in tutta Italia, la app ha mosso diverse aziende tra cui Barilla, Ferrero, Lavazza e Heineken.

La app si basa sulle informazioni contenute nello scontrino, che diventano una sorta di punti da accumulare. Dopo averne accumulati un po’ si può guadagnare in base ai punti raccolti.

Scaricando l’app, disponibile sugli store Apple e Google si possono visualizzare una serie di prodotti, selezionando ciò che interessa e creando una lista della spesa per riempire il carrello al supermercato: tramite la app quindi si fotografa lo scontrino, si invia e si scopre quanto si è guadagnato.

I soldi si potranno ricevere direttamente su conto corrente bancario o su carta Poste pay almeno al momento, ma non è escluso che possano esserci ulteriori modalità di pagamento in futuro.

Sul sito dedicato, ci sono molte notizie in merito per capire come funziona. Vi rimandiamo al sito quindi oltre a riconoscere i meriti dell’iniziativa al team, che ha lavorato insieme al Politecnico di Milano, composto da esperti informatici e di marketing di Ubiq Lab.

L'articolo T-frutta e guadagni facendo la spesa sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4210/t-frutta-e-guadagni-facendo-la-spesa/feed/ 0
Lanciato Microsoft Remote Desktop http://www.domini.it/post/4166/lanciato-microsoft-remote-desktop/ http://www.domini.it/post/4166/lanciato-microsoft-remote-desktop/#comments Fri, 18 Oct 2013 15:07:24 +0000 http://www.domini.it/?p=4166 E’ stato appena lanciato Microsoft Remote Desktop per smartphone e tablet Android e iOS. Un app che rende disponibile il desktop di Windows su mobile. L’annuncio di Microsoft sembra sia avvenuto in silenzio, probabilmente perché Redmond non si è mostrata entusiasta della nuova app nata in casa e quindi ha preferito mostrarla quasi sottovoce. Per […]

L'articolo Lanciato Microsoft Remote Desktop sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
iOS-Remote-DesktopE’ stato appena lanciato Microsoft Remote Desktop per smartphone e tablet Android e iOS.

Un app che rende disponibile il desktop di Windows su mobile. L’annuncio di Microsoft sembra sia avvenuto in silenzio, probabilmente perché Redmond non si è mostrata entusiasta della nuova app nata in casa e quindi ha preferito mostrarla quasi sottovoce.

Per quanto molti sarebbero entusiasti di avere un desktop Windows completo di tutte le funzionalità su mobile, l’idea è stata oggetto di dibattiti molto aspri, che hanno visto poi il trionfo di coloro che spingevano per  il rilascio.

Come fare per usare al meglio la nuova app? Direttamente da Google Play Store è possibile scaricarlo gratis. Attivato il Remote Desktop si può accedere alle risorse remote,  gestire le varie funzionalità, prima tra tutti una connessione più sicura dei dati e organizzare al meglio video, audio, streaming di ogni tipo.

Un modo per gestire anche da mobile una serie di app, nuove funzionalità, modalità di gestione audio/video sempre nuove. Un modo per avere Windows ancora più vicino e usabile. L’unica domanda che molti utenti stanno ponendo è quella relativa a Windows Phone 8, smartphone che in casa Microsoft dovrebbe essere il fiore all’occhiello. Si domandano: come mai non è stato lanciato anche per Windows Phone 8? Vedremo se ci saranno risposte a riguardo, ma per il momento tutto sembra passare sotto silenzio. L’auspicio è che ci siano molte sorprese da attendersi e non nulla da dire.

 

L'articolo Lanciato Microsoft Remote Desktop sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4166/lanciato-microsoft-remote-desktop/feed/ 0
Blackberry da 4,7 miliardi http://www.domini.it/post/4122/blackberry-47-miliardi/ http://www.domini.it/post/4122/blackberry-47-miliardi/#comments Wed, 25 Sep 2013 08:30:38 +0000 http://www.domini.it/?p=4122 Dopo l’annuncio della vendita di Blackberry, la società Canadese di telefonia, adesso a circolare è la notizia che riguarda i numeri, ovvero l’offerta di 4,7 miliardi di dollari, da un Consorzio guidato da Fairfax Financial Holdings, il suo principale azionista attivo in Canada. Un’ operazione che è permetterà alla società di non essere quotata in […]

L'articolo Blackberry da 4,7 miliardi sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
blackberryDopo l’annuncio della vendita di Blackberry, la società Canadese di telefonia, adesso a circolare è la notizia che riguarda i numeri, ovvero l’offerta di 4,7 miliardi di dollari, da un Consorzio guidato da Fairfax Financial Holdings, il suo principale azionista attivo in Canada.

Un’ operazione che è permetterà alla società di non essere quotata in borsa e di riorganizzarsi, dopo alcuni prodotti non troppo fortunati, come BlackBerry Z10, il BlackBerry Q10 e il BlackBerry Q5. Le indiscrezioni parlano di 9 dollari per azione, con un bonus pari al 3,1% del valore delle azioni alla chiusura della settimana scorsa in borsa. Blackberry  aveva annunciato il taglio del 40% dei propri posti di lavoro e la perdita di 960 milioni di dollari per i BlackBerry non venduti.

A questo si è aggiunta in questi mesi la crescita costante delle vendite di smartphone, che sono andati sempre più in direzione di un’innovazione concreta, con app sempre nuove e continui aggiornamenti. Rimasta un po’ fuori dalle novità, una società come BlackBerry ha iniziato a perdere quote di mercato, fino alla primavera, scendendo ad una quota pari al 2,9%. Da adesso quindi, la società Canadese ha dovuto adattarsi ad una condizione di crisi: messa in vendita, ha ricevuto la proposta di un’acquisizione del valore di 4,7 miliardi. Una cifra importante per una società che era riuscita ad entrare prepotentemente sul mercato riuscendo a proporre uno strumento di telefonia per i tempi molto innovativo, dal momento che permetteva un facile controllo della posta elettronica. Di grande successo negli ambienti di lavoro in cui è necessario essere costantemente aggiornati, il BlackBerry ha conosciuto consensi su consensi e ha potuto conquistare la sua bella fetta di mercato, senza però riuscire a rinnovarsi forse mai del tutto.

Non sappiamo come andrà questa acquisizione, ma certamente l’auspicio è che porti un’ondata di rinnovamento a quanti lo prediligono come telefono e strumento di lavoro.

L'articolo Blackberry da 4,7 miliardi sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4122/blackberry-47-miliardi/feed/ 0
Bing: nuovo logo, nuove feature http://www.domini.it/post/4107/bing-nuovo-logo-nuove-feature/ http://www.domini.it/post/4107/bing-nuovo-logo-nuove-feature/#comments Wed, 18 Sep 2013 08:22:16 +0000 http://www.domini.it/?p=4107 Grandi novità per Bing, in perenne lotta con Big G: nuovo logo e nuova interfaccia per presentare un restyling non solo grafico. La rivisitazione del search di Microsoft infatti è più ampia e prevede una integrazione di tutti i prodotti dell’azienda di Redmond (Windows 8.1, Office, Xbox ecc) proprio con il motore di ricerca. Quindi […]

L'articolo Bing: nuovo logo, nuove feature sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
nuovo logo bingGrandi novità per Bing, in perenne lotta con Big G: nuovo logo e nuova interfaccia per presentare un restyling non solo grafico. La rivisitazione del search di Microsoft infatti è più ampia e prevede una integrazione di tutti i prodotti dell’azienda di Redmond (Windows 8.1, Office, Xbox ecc) proprio con il motore di ricerca. Quindi non solo un nuovo logo e un nuovo layout, ma anche nuove feature.

Ma partiamo da logo. Microsoft ha deciso per il font aziendale, Segoe e il colore arancione. Rimane la lettera minuscola per la b ed è stata aggiunta una B stilizzata che ricorda una freccia, conferendo movimento al logo. Ma il cambiamento più significativo è quello delle tre nuove funzioni: Glance, Page Zero e Pole Position. Le 3 colonne sono diventate solo 2 e Snapshot e Sociale Sidebar sono stati fusi  in Glance.  In questo modo si ha la possibilità di vedere insieme le principali informazioni provenienti dai social network.

Grazie a Page Zero Bing visualizzerà le risposte alla query di ricerca subito, senza senza dover passare per l’elenco dei risultati. Se ad esempio cerchiamo il nome di un personaggio famoso,  verranno mostrate immagini, link a news e video relativi a quella data persona. Con la terza novità, Pole Position,  il motore di ricerca capirà cosa l’utente cerca, mettendo in evidenza le informazioni nella parte superiore della pagina.

L'articolo Bing: nuovo logo, nuove feature sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4107/bing-nuovo-logo-nuove-feature/feed/ 0
Buon Compleanno Skype http://www.domini.it/post/4073/buon-compleanno-skype/ http://www.domini.it/post/4073/buon-compleanno-skype/#comments Tue, 03 Sep 2013 12:03:28 +0000 http://www.domini.it/?p=4073 Skype compie 10 anni e i numeri che riguardano il sistema di chat ormai più famoso al mondo sono particolarmente interessanti. Si tratta di 300 milioni di utenti per un totale di 2 miliardi di minuti di chiamate ogni giorno. Nato a fine agosto nel 2003, Skype ha oggi raggiunto non solo un successo planetario, […]

L'articolo Buon Compleanno Skype sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
skypeSkype compie 10 anni e i numeri che riguardano il sistema di chat ormai più famoso al mondo sono particolarmente interessanti. Si tratta di 300 milioni di utenti per un totale di 2 miliardi di minuti di chiamate ogni giorno.

Nato a fine agosto nel 2003, Skype ha oggi raggiunto non solo un successo planetario, ma festeggia i suoi 10 anni con una novità ovvero inaugurare le videochiamate in 3D. Mark Gillet, corporate vice-president per Skype di Microsoft in un’intervista alla BBC ha dichiarato a tale proposito:

“Abbiamo lavorato nei nostri laboratori guardando alla possibilità di schermi 3D e a sistemi per catturare immagini tridimensionali e abbiamo visto molti progressi, ma i dispositivi per catturare immagini 3D non ci sono ancora. Guardiamo all’ ecosistema dei dispositivi e della loro capacità di supportarlo per prendere una decisione su quando potremmo pensare di portare qualcosa del genere sul mercato.”

Skype ha cambiato proprietà passando di mano in mano fino a Microsoft nel 2011. E mentre avveniva l’acquisizione erano tante le società che si davano da fare per tenere il passo e cercare di innovarsi proponendo servizi nuovi, videochat e quant’altro.

Adesso quella che fino a qualche anno fa sembrava una soluzione improbabile sta trovando spazio in un  ambito sempre in divenire. Vedremo quali soluzioni verranno adottate in tal senso per far sì che skype possa davvero trasformarsi e diventare sempre più interattivo e sempre più articolato, anche con il 3D.

L'articolo Buon Compleanno Skype sembra essere il primo su Domini.it.

]]>
http://www.domini.it/post/4073/buon-compleanno-skype/feed/ 0