SOS Alerts, gli avvisi di Google sulle emergenze

Se le nostre ricerche sono relative a una situazione o a un luogo in cui c'è pericolo, da qualche giorno a questa parte sarà possibile saperlo con precisione, grazie a Google e al suo SOS Alerts. Si chiama così la nuova funzionalità targata Google con cui, un po' sulla scia di quanto accade con Facebook Safety Check, si potranno raccogliere le informazioni necessarie a un evento specifico o a una situazione di pericolo nei pressi di un luogo in cui ci si trova. Gli alert saranno subito visibili nella pagina dei risultati di ricerca e saranno messi in evidenza con mappe, articoli e altre novità utili. Google potrà inviare notifiche e messaggi: in questo modo si sarà aggiornati sulle opportunità di raggiungere un luogo e su quello che succede intorno a questo. Una novità auspicata da tempo, da quando con il verificarsi di alcuni fenomeni preoccupanti, si è cercato di [...]

2017-07-28T12:55:08+00:00 luglio 28th, 2017|Google, Novità|

Google: multa per 2,4 miliardi di euro

L'Unione Europea ha deciso di multare Google, accusando l'azienda di posizione dominante per quanto riguarda le ricerche in materia di Shopping online, a danno della concorrenza e delle persone. La diatriba dura ormai da anni ed è andata a concludersi con questa decisione da parte del Commissario per la Concorrenza Margrethe Vestager, che ha stabilito per Mountain View il pagamento di una sanzione pesantissima quanto attesa per via della discussione protrattasi proprio da anni. Google ha 90 giorni di tempo per cercare di mettere in pratica delle azioni che non ledano la concorrenza, facendo quindi fronte alle difficoltà che derivano dal suo avere oggettivamente vantaggi nella gestione delle informazioni online. L'accusa è sostanzialmente quella di mostrare link di aziende che pagano per essere in quella determinata posizione, attività che lascia fuori quelle aziende che invece si affidano al traffico ottenuto attraverso altri parametri. Le accuse vedono inoltre una raccolta dati molto [...]

2017-06-28T15:18:56+00:00 giugno 28th, 2017|Google, Novità|

Uno strano caso di phishing per Google

Un episodio avvenuto qualche giorno fa ha riguardato il gigante di Mountain View. Alcuni utenti hanno infatti trovato nella loro casella mail un invito a condividere un documento in Google docs. Pochi giorni dopo è arrivata la comunicazione ufficiale, in cui si è cercato di spiegare quanto accaduto e quali fossero le conseguenze. Gli utenti seguendo l’invito a condividere il documento si trovavano dirottati su una pagina che poteva sembrare effettivamente di Google, per poi registrare e lasciare i loro dati su ulteriori sotto pagine, fino a una possibile pagina documenti che non era reale. Nel frattempo però erano stati intercettati indirizzi mail e account. Un intricato caso di phishing che ha colpito per la sua complessità, ma anche perché ha visto protagonista Google, che ha prontamente spiegato nei commenti l’accaduto e ha tranquillizzato gli utenti spiegando l’intervento riparatore: la cancellazione degli account dai quali è partito l’attacco e la [...]

2017-05-08T13:47:47+00:00 maggio 8th, 2017|Google, Novità|

Google valuterà i contenuti offensivi con un team dedicato

  Novità in casa Google. Per far fronte al tema dei contenuti offensivi che circolano online, il gigante di Mountain View ha deciso di intraprendere la strada dei provvedimenti concreti. Affiderà infatti a un team dedicato il controllo e la verifica dei contenuti presenti online. A seguito di questa valutazione, si potranno modificare gli algoritmi che determineranno l'indicizzazione di alcuni contenuti e di conseguenza si elimineranno quelli considerati offensivi o inesatti. Le novità sono state introdotte nelle linee guida e si parla già del team di "Valutatori di qualità" composto da persone presenti in tutto il mondo con a disposizione una serie di strumenti con cui effettuare le segnalazioni di contenuti offensivi o scioccanti trovati navigando online. Nei contenuti offensivi o fuori dai parametri considerati di qualità, rientreranno sicuramente quelli razzisti, violenti, istiganti all'odio, relativi ad attività illegali o illecite e altro ancora che probabilmente rientrerà nella nuova Policy. Con il passare del [...]

2017-03-22T11:58:39+00:00 marzo 22nd, 2017|Google, Novità|

Google e le ultime notizie sull’In-App Advertising

Anche quest’anno il mese di Marzo è iniziato con l’appuntamento annuale dei Game Developers nella Silicon Valley e le novità sono sorprendenti. Integrazioni per la monetizzazione e nuove funzionalità di Analytics e annunci in formato video con possibilità di provare versione Demo.

2017-03-02T09:08:18+00:00 marzo 5th, 2017|Google, Sem, Seo|

Google Maps: dalla mappa del globo alle liste dei mondi

Se la direzione futura del panorama digitale è quella di ristrutturarsi totalmente per una configurazione perfetta ed esclusiva nei confronti dei dispositivi mobili, fra le nuove di Google troviamo le Liste di Google Maps. L’articolo che annuncia la novità  sul Google Blog si conclude in modo ambizioso: “Now that we’ve got the world mapped, it’s your turn to map your world with Lists.” La neorilasciata funzionalità è stata pensata e sviluppata principalmente per sistemi iOS e Android, consente all’utente di memorizzare i luoghi preferiti all’interno della mappa virtuale del globo. Nella sezione your places Google suggerisce tre tipologie di liste (Favorites, Want To Go e Starred), permette inoltre di crearne nuove garantendo massima personalizzazione. Una volta rinominata e una volta fornita una descrizione facoltativa, è sufficiente toccare l’icona del luogo interessato e dare il comando “save” per aggiungerlo alla lista desiderata. La memorizzazione non è vincolata ad un edificio fisico [...]

2017-02-27T10:28:02+00:00 febbraio 28th, 2017|Google, Novità, Sem|

Near Me: i fattori di ranking più efficaci per il local SEO

Fra l’incessante innovazione tecnologica e le continue rivoluzioni di Google in materia mobile, un dato rilevante è quello della recente impennata delle query “near me”. Dalla dashboard di Google Trends è palese che nel corso del 2016 tali ricerche siano cresciute notevolmente rispetto agli anni precedenti.

2017-02-21T09:41:39+00:00 febbraio 20th, 2017|Google, Seo|

Google e l’evoluzione del mobile friendly

Durante il corso del 2016 è successo ciò che ormai era pensato inevitabile: il numero di accessi alla Rete tramite dispositivi mobili ha di gran lunga superato il numero di accessi da computer. In numerosi paesi del mondo il numero di smartphone per persona è nettamente superiore a quello di PC; in particolare negli Stati Uniti il 94% delle ricerche è  effettuata da dispositivi mobili. L’inevitabilità di questa evoluzione era stata prevista da Google, il quale inizia la verifica dei siti in quest’ottica nel lontano 2012. Nel Novembre 2014 cominciano a comparire le prime spunte verdi “mobile friendly” nelle SERP dei telefoni, fino ad arrivare al vero e proprio sviluppo di uno strumento in grado di testare l’ottimizazione dei siti per dispositivi mobili. Il tool è incredibilmente facile da utilizzare, basta inserire la URL della pagina che si intende verificare, in pochi secondi si ottengono i risultati. Qualora la pagina [...]

2017-02-14T09:25:12+00:00 febbraio 14th, 2017|Google, Seo|

Un Google “Adwords Redesign” per un mondo solo mobile

Il completamento del redesign era previsto per la fine del 2016; l’inizio del 2017 è destinato al test della nuova versione. Attraverso i riscontri su un segmento selezionato, Google avrebbe avviato la fase di rifinitura per giungere al rilascio ufficiale di un Adwords ancora più efficiente e funzionale.

2017-02-06T10:12:56+00:00 febbraio 6th, 2017|Google, Sem|