Il surriscaldamento manda in down Wikipedia

2010-03-26T13:42:19+00:00 26/marzo/2010 |Datacenter|

surriscaldamento Ieri Wikipedia ha sofferto dell’effetto riscaldamento: il surriscaldamento di un server in un data center Europeo ha comportato lo shutdown e il down del sito dell’enciclopedia online per alcune ore.

Normalmente, quando un incidente simile colpisce un grosso data center, un meccanismo reindirizza il traffico verso un altro data center. Nel caso di Wikipedia questo meccanismo non ha funzionato, rendendo il sito irraggiungibile in tutto il mondo. Sul sito è comparso questo annuncio:

Poichè il down ha colpito tutta Wikipedia e l’accesso ad altro progetti per gli utenti Europei, siamo costretti a reindirizzare tutto il traffico verso i cluster della Florida, dove esiste una procedura di failover standard che cambia i nostri DNS. In ogni caso, subito dopo questo reindirizzamento, si è scoperto che il meccanismo di failover non ha funzionato, causando un malfunzionamento globale dei DNS e rendendo irraggiungibile Wikimedia.

Il data center che ha creato il problema si trova ad Amsterdam e ospita 50 server. Non è noto a cosa sia stato dovuto il surriscaldamento.

Foto | Flickr