È uscito il dominio .radio. La nuova e unica estensione dedicata al settore radiofonico

2017-09-25T14:36:30+00:00 30/agosto/2017 |Nomi a dominio, Novità|

.radioQualche tempo fa avevamo anticipato l’uscita di un dominio davvero importante e utile per tutti coloro che vorranno cogliere al volo l’opportunità di un nome efficace e senza dubbio dalle ampie possibilità di successo. Oggi c’è di più perché l’Unione Europea di Radiodiffusione (UER) ha ufficialmente lanciato sul mercato il dominio .radio, il dominio creato proprio per la valorizzazione del comparto radiofonico attraverso il web.

Dopo quattro anni l’EUR, insieme ai partner del settore, ha formalizzato il lancio della nuova estensione con l’approvazione di tutte le organizzazioni radiofoniche leader nel mondo (tra cui ABU, AER, AIB, AMARC, ASBU, AUB, CBU, EGTA, IAB, NABA, OTI e URTI).

Come poche altre volte è accaduto per i domini, il .radio è stato concepito come Community TLD, quindi per favorire tutta la community delle radio, dall’industria radiofonica agli appassionati a livello amatoriale e a tutti coloro che nutrono interesse per il settore.

In questo modo tutto il mondo che ruota intorno alle radio può assicurare integrità alla propria presenza web registrando il dominio .radio anche a scopo difensivo della propria identità in rete.

Come conferma Register.it, registrar presso il quale si potrà registrare il nuovo dominio, l’estensione è registrabile fino al 31 ottobre 2017 esclusivamente da chi si occupa per lavoro o per passione del mondo radiofonico, rappresenta un valore aggiunto per i siti web, le applicazioni, l’email e previene attività speculative e di cybersquatting da parte di altri.

Queste le categorie che possono accedere alla registrazione:

  • Emittenti radiofoniche
  • Gruppi editoriali radiofonici
  • Web radio
  • Radio amatori
  • Professionisti del settore (giornalisti, speaker, dj, …)
  • Aziende di beni e servizi dell’indotto radiofonico.

E quindi sarà possibile registrare un dominio .radio e valorizzare la propria radio o il proprio gruppo radiofonico o la propria attività anche online. Non resta che cercare il proprio nome ideale e registrarlo, cogliendo al volo l’occasione di un nome vincente e pronto a rappresentarci nel modo migliore!