La polizia britannica aiuta Nominet a chiudere 1.800 domini

La polizia britannica con la collaborazione di Nominet, il registry per i nomi a dominio .UK, ha chiuso 1.800 siti web che vendevano merce contraffatta o non esistente, come rivelato da BBC News. Secondo il report, "i siti web offrivano tra le altre cose biglietti di Premier League, stivali Ugg, gioielli di Tiffany e vestiti Timberland". "Gli acquirenti di questi oggetti, dopo aver pagato, ricevevano merce contraffatta oppure nulla". La rimozione di quei domini e siti eviterà numerose vittime di questi raggiri. Foto | Flickr

2010-12-28T13:19:41+00:00 28/dicembre/2010 |Cybercrime|

Registrazione di TLD: come sono distribuite?

Spesso parliamo di piccoli o grandi progressi nel numero di registrazione delle singole estensioni, che siano Top Level Domain generici o ccTLD specifici. Attualmente, quali sono i numeri di Top Level Domain attivi al mondo? A livello globale e secondo le ultime stime, i ccTLD attivi in tutto il mondo sono 80 milioni. Per quanto riguarda i TLD, questi sono i numeri stimati per quanto riguarda i domini attivi: .COM: circa 90 milioni di registrazioni a fine Settembre .DE: 14.064.261 al 20 Dicembre .NET: circa 13 milioni a fine settembre .UK: 9 milioni .ORG: circa 8.5 milioni a Giugno 2010 .INFO: oltre 6.5 milioni a Settembre 2010 .CN: 6.047.926 al 3o Settembre .NL: 4.201.120 al 20 Dicembre .EU: 3.351.014 al 20 Dicembre .RU: 3.126.875 (a cui sommare 334.162 nomi a dominio IDN .РФ aggiornati al 20 Dicembre) Foto | Flickr

2010-12-21T11:23:10+00:00 21/dicembre/2010 |Infrastruttura di Internet, Nomi a dominio|

9 milioni di domini .UK registrati

Al momento esistono 9 milioni di nomi a dominio .UK registrati e attivi, secondo l'annuncio del registry Nominet. Questo traguardo conferma .UK come il secondo più grande ccTLD del mondo e il quarto TLD più utizzato a livello generale. Il dominio che ha segnato il traguardo 9 milioni è stato active2011.co.uk, registrato da un fitness club inglese. Il 2010 ha visto una crescita forte e particolare per i domini .UK, con un incremento netto di registrazioni rispetto all'anno precedente e una crescita annua dell'11%. Lesley Cowley, CEO Nominet, ha dichiarato: Abbiamo assistito ad una crescita annuale dell'11.5% nei domini .UK durante il 2010, il che è davvero incoraggiante se pensiamo al clima economico globale attuale. Anticipiamo la chiusura dell'anno con un totale di 2 milioni di nuove registrazioni di domini rispetto al passato per la prima volta nella nostra storia. Marzo 2010 ha visto raggiungere le 200.000 nuove registrazioni per [...]

2010-12-21T11:20:39+00:00 21/dicembre/2010 |Nomi a dominio|

Domini .UK brevi: fase Registered Rights Sunrise in corso

Il processo di richiesta per ottenere uno dei domini .UK brevi messi a disposizione si sviluppa con l'apertura ufficiale della fase Rights Sunrise per i possessori di marchi registrati. Anche questa fase consta di due procedimenti: entro il 17 Gennaio 2011 bisogna richiedere un dominio che corrisponda al proprio marchio registrato e quindi sottoporre il proprio diritto ad ottenere un IP, fornendo le prove della propria attività all'interno del territorio UK almeno a partire dall'1 Gennaio 2009. Come sempre, nel caso in cui ci siano più richieste per uno stesso dominio si procederà a metterlo all'asta: il miglior offerente riuscirà ad accaparrarselo. Foto | Flickr

2016-03-16T11:30:29+00:00 10/dicembre/2010 |Nomi a dominio|

.UK: fine degli indirizzi Web entro un anno

Vint Cerf, il "padrino di Internet", ha lanciato l'allarme: gli indirizzi .UK finiranno nel 2012. Ovvero, tra circa un anno non ci saranno più indirizzi .UK disponibili per la registrazione e si prevede che gli utenti (sia business che privati) non passeranno alla nuova generazione di indirizzi net. Si tratta di una prospettiva davvero preoccupante per una delle entensioni che ha un ruolo chiave nello sviluppo di Internet. Anche se il più moderno protocollo IPv6 è già disponibile, molti computer utilizzano ancora l'IPv4, che permette al massimo 4.3 miliardi di indirizzi Internet. Finchè gli utenti non passeranno in massa agli indizzi IPv6, l'estensione .UK è destinata all'esaurimento entro un anno. Cerf ha spiegato: Se non si fa nulla a riguardo, l'estensione .UK non sarà in grado di raggiungere il resto del mondo in IPv6. Si tratta di un problema grosso anche per tutte le compagnie che utilizzano Internet per il [...]

2016-03-16T11:37:12+00:00 15/novembre/2010 |Infrastruttura di Internet|

Chi ha registrato il primo dominio .UK? Nominet non ricorda

Sono passati venticinque anni dalla registrazione del primo nome a dominio .UK e ora Nominet sta indagando per scoprire quale dominio fosse. Durante un meeting tenutosi al Museo della Scienza di Londra nei giorni scorsi, il direttore del marketing di Nominet (registry per i domini .UK), ha fatto un appello per ottenere informazioni sull'identità del primo registrante. È risaputo che il primo dominio .com al mondo è stato symbolics.com, registrato dalla non più esistente produttrice di computer Lisp nel Marzo del 1985, ma del primo dominio .UK si hanno veramente poche informazioni. Il Registry Nominet è stato creato nel 1996, ma erano già stati registrati 26.000 domini .UK, quindi i dati precedenti al '96 sono incompleti. L'estensione .UK è stata creata nel 1985, non molto dopo la creazione del sistema di nomi a dominio e pochi mesi dopo le estensioni .com, .org e .net. Prima della nascita di Nominet, i [...]

2016-03-16T11:38:42+00:00 05/novembre/2010 |Infrastruttura di Internet|

Domini .UK: l'incertezza economica non frena le registrazioni

Il registry Nominet UK, responsabile della gestione dei nomi a dominio .uk, ha pubblicato il proprio report annuale riguardo alla situazione dei domain name. Il report svela un crescente numero di registrazioni per l'estensione .UK rispetto al .COM, soprattutto con l'intenzione di utilizzarla a livello pubblicitario in Inghilterra. L'intero mercato globale dei nomi a dominio è cresciuto del 6%, con una crescita dei domini .UK dell'11.5% in particolare. Le registrazioni di domini .UK per questo 2010 toccheranno probabilmente quota 2 milioni, per la prima volta. Nel Marzo del 2010 si è verificato il periodo di punta per .UK, superando addirittura .COM a livello di preferenze. L'80% degli utenti in UK preferisce utilizzare un sito con estensione .UK rispetto ad uno .COM. Il ccTLD inglese va a rimpiazzare l'estensione cinese .CN a livello di popolarità mondiale dopo il .DE, legato alla Germania. Altro dato particolarmente interessante: il 65% delle pubblicità televisive [...]

2016-03-16T11:38:55+00:00 05/novembre/2010 |Infrastruttura di Internet|

Domini .UK brevi: domande aperte dall'1 Dicembre

Nominet, l'organizzazione non profit che gestisce l'estensione .UK, sta per aprire un periodo Sunrise durante il quale è possibile ottenere uno degli 2831 nomi a dominio brevi. Potranno farsi avanti inizialmente tutti coloro posseggano un marchio registrato. Fino ad ora questi domini da uno/due caratteri venivano riservati, ovvero tenuti da parte per motivi tecnici e di policy particolari, quindi non potevano essere registrati. Grazie ad un periodo di consultazione e una modifica delle policy, Nominet ha reso disponibili anche i domini brevi, di cui è disponibile una lista. Come sempre in questi casi, chi prima arriva prima si accaparra il proprio dominio breve a partire dall'1 Dicembre 2010 fino al 17 Gennaio 2011. L'unico prerequisito per la registrazione è qualcosa che dimostri il proprio marchio registrato in UK. In caso di più richieste per uno stesso nome a dominio, si procederà ad un'asta in cui vincerà il miglior offerente.

2016-03-16T11:40:19+00:00 03/novembre/2010 |Nomi a dominio|

Nominet: la quarta conferenza per i Registrar .UK a Novembre

Nominet ha annunciato ufficialmente la quarta conferenza per i Registrar per l'estensione .UK che si terrà il 4 Novembre 2010. Il luogo scelto è piuttosto suggestivo: lo Science Museum di Londra. L'evento è aperto a tutti i membri di Nominet e a tutti i Registrar che offrono l'estensione, con discorsi tenuti da esperti dell'industria, dibattiti e punti della situazione. Ulteriori dettagli verranno rivelati nel tempo.

2010-09-23T12:39:12+00:00 23/settembre/2010 |Eventi Domini|

.CO.UK: verranno realizzati nomi a dominio da uno/due caratteri

Il Registry ufficiale Nominet per l'estensione .UK ha annunciato che inizierà a realizzare nomi a dominio da uno/due caratteri con TLD .CO.UK prima della fine del 2010. I dettagli per il processo di rilascio dei domini non sono ancora disponibili, verranno infatti resi disponibili a partire dall'1 Novembre 2010. Verranno realizzati domini corti premium come 1.co.uk, a.co.uk, e.net.uk, o.me.uk, q.org.uk e via dicendo; la lista completa dei domini in corso di realizzazione è disponibile sul sito Nominet. Sarà curioso verificare le possibili vendite a cifre record. Foto | Flickr

2015-06-25T14:17:58+00:00 14/settembre/2010 |Domini web|