Mike Mann vende i propri domini .CO su Facebook

Dove vendere i propri nomi a dominio? Siti d'aste, eBay, forum di appassionati e... Facebook! Mike Mann, un noto domainer professionista d'oltre oceano, ha pensato di usare il popolare social network per vendere i propri domini generici con estensione .CO tramite il proprio profilo personale. Tra i domini interessanti in vendita c'era anche Flying.co, ovvero volare.co, per $3.500, news.co e bank.co. Tra gli amici aggiunti a Facebook Mann ha tanti domainer ben noti: la sua strategia e fantasia verrà sicuramente ripagata. Foto | Flickr

2016-03-17T15:48:21+00:00 29/luglio/2010 |Nomi a dominio|

DOMAINfest a Fort Lauderdale: i domini più interessanti che verranno messi all'asta

Al DOMAINfest di Fort Lauderdale verranno messi all’asta diversi domini premium o comunque decisamente interessanti dal punto di vista del valore. All’evento, che si terrà questo Giovedì, verranno presentati domini del valore tra i $500.000 e i $750.000. Un esempio è Wifi.com, con un prezzo d’asta intorno all’1 milione di dollari, e HardDrives.com, con un valore tra i $500.000 e $750.000 (se pensate che fu acquistato per $200.000 ne intuite il potenziale). Il domain name Hobbies.com, acquistato in combinazione con iToys.com per $102.000 ad un’asta fallimentare, verrà riproposto all’asta in una fascia di prezzo tra i $250.000 e i $500.000. Come DomainNameWire nota, ci sono altri domini piuttosto interessanti a cifre più contenute, come Antidepressant.com, ovvero “Antidepressivi”, che verrà messo all’asta per una cifra tra i $10.000 e i $25.000. Innegabile che il mercato online dei farmaci di un certo tipo sia sempre molto florido, quindi è un dominio dal [...]

2016-03-17T16:05:35+00:00 10/maggio/2010 |Brand protection|

iPad.net è stato venduto all'asta

Proseguono le vicende legate al "caso iPad" e ai nomi a dominio ad esso collegati. Abbiamo visto nei giorni scorsi come siano numerosi i nomi a dominio legati all'ultimo gioiello di casa Apple, nonostante le richieste non siano poi molte e su eBay molti domini rimangano invenduti o con offerte minime. Oggi parliamo di un'asta legata al dominio iPad.net che invece ha avuto un discreto risultato: messo all'asta la scorsa settimana, il dominio è stato conteso tra due utenti e il vincitore lo ha ottenuto proprio oggi per 8.300 dollari. Una curiosità: il dominio iPad.net è stato registrato per la prima volta il 15 Maggio 2003, quindi ben lungi dal lancio del tablet Apple. Apple sembra non essersi ancora mossa a riguardo: rimarrà tutto immobile? Attendiamo le prossime mosse dei domainer.

2016-03-17T15:54:06+00:00 14/aprile/2010 |Nomi a dominio|

Domini record. DolceVita.com venduto per $120.000

Il mondo delle aste per nomi a dominio sembra non conoscere crisi ultimamente, date le interessantissime vendite record registrate nelle ultime settimane. Dopo una vitale e ricca settimana come quella scorsa, oggi parliamo di una nuova vendita record: il domain name DolceVita.com è stato venduto all'asta per ben $120.000. Ragionando in euro parliamo di 88mila euro circa. Si tratta di un domain name piuttosto breve e semplice da ricordare, facilmente utilizzabile per un sito che riguardi la cinematografia (basti pensare che "La Dolce Vita" di Federico Fellini è un cult anche all'estero) o magari il turismo verso l'Italia, o ancora beni di lusso. In realtà, per il momento, il dominio effettua il redirect automatico ad uno shop online che vende scarpe.

2010-03-18T17:23:59+00:00 18/marzo/2010 |Nomi a dominio|

Domini curiosi in vendita: 313.com venduto per $25.000

Si chiude bene la settimana delle aste per nomi a dominio con una ulteriore vendita interessante. Il domain name 313.com è stato venduto per $25.000, una discreta cifra per un nome a dominio composto da soli numeri. Per cosa può essere utilizzato? Ripensando a ciò che il 313 istintivamente mi ricorda, mi viene in mente la gloriosa automobile guidata da Paperino, uno dei personaggi più amati della Disney. Foto | Flickr

2010-03-12T16:13:05+00:00 12/marzo/2010 |Nomi a dominio|

Mo.de e iPadPorn.com venduti all'asta

Due interessanti aste di nomi a dominio sono appena state concluse. Il nome a dominio Mo.de è stato venduto per 21.160 dollari; una cifra interessante per un dominio di due caratteri che, in combinazione con l'estensione .de, crea la parola Mode, piuttosto esclusiva ed interessante. L'estensione .de è legata alla Germania e gode di un ottimo mercato ultimamente, soprattutto quando si tratta di nomi a dominio di pochi caratteri. Anche non volendo utilizzare il gioco dei suoi MO-DE, esistono molte imprese che possono utilizzare la sigla MO. Decisamente più controversa è la vendita di un altro dominio: iPadporn.com. Come saprete, iPad è l'ultimo gioiello di casa Apple e ha destato interesse anche nel mondo dei domain name proprio perchè Apple non ha registrato alcun dominio, lasciando aperto il mercato ai cybersquatter incalliti. Cosa farà Apple nei confronti di questo domain name? Si appellerà al WIPO presentando richiesta di arbitraggio? Foto [...]

2010-03-05T15:35:42+00:00 05/marzo/2010 |Nomi a dominio|

L’Oreal, il gigante del make up, si appropria del killer domain Makeup.com

L’Oreal, il gigante del make up e dei prodotti per la cura del corpo, ha effettuato un acquisto importantissimo nel mondo dei nomi a dominio. La compagnia si è infatti appropriata del dominio e del sito Makeup.com. Uno dei presenti all'asta avrebbe rivelato che il dominio è stato ottenuto a fronte di una cifra a sette zeri. Il killer domain Makeup.com ha una storia interessante alle sue spalle. Il dominio era di proprietà di Communicate.com, ora Live Current Media, poi la compagnia ha stretto un accordo per venderlo alla Manhattan Assets Corp insieme ad altri domini di rilevanza e valore incredibile: Automobile.com, Exercise.com e Call.com. Manhattan Assets Corp avrebbe dovuto pagare il 5% dei diritti sui vari domini, ma in seguito Live Current ha stretto un nuovo accordo per riacquisire Call.com dalla Manhattan Assets, restituendo i diritti fino ad allora percepiti. Sembra che L’Oreal abbia pagato oltre un milione di [...]

2016-03-17T16:12:29+00:00 04/marzo/2010 |Brand protection|

Domini record: Metal.com in vendita per 65.000 dollari

Il metal è ancora vivo e vegeto, come la vendita del domain name Metal.com dimostra, attestandosi tra le vendite record realizzate nella settimana in corso. Metal.com è stato venduto all'asta per 65.000 dollari. L'ex proprietario del dominio era Wayne Lazarus della Stokes Lazarus & Carmichael LLP. Per il momento il nome del compratore non è noto. Senza dubbio si tratta di una cifra comprensibile: Metal.com gode di una rilevanza unica nel proprio genere, la parola Metal è decisamente generica ed è internazionale. Inoltre può contare sull'estensione .COM, una delle migliori attualmente. Il secondo dominio degno di nota venduto all'asta è Crosswords.net, acquistato per 15.000 dollari. Foto | Flickr

2016-03-17T16:12:42+00:00 02/marzo/2010 |Nomi a dominio|

Terremoto in Cile: reazione dal mondo dei nomi a dominio

Il terremoto recentemente verificatosi in Cile ha avuto ripercussioni anche sul mondo dei nomi a dominio, comportando un aumento delle registrazioni dedicate a partire da un paio di giorni a questa parte. Come sempre, gli sciacalli non attendono altro che la giusta occasione per far soldi anche sulle tragedie, come abbiamo potuto verificare per Haiti. I nomi a dominio hanno iniziato ad essere registrati negli ultimi due giorni, ovvero dal giorno stesso in cui è accaduto il terremoto. Nomi a dominio come EarthquakeChile.com sono stati quindi registrati presso i registrars di diverse nazioni; la maggior parte dei domini sono stati creati il 27 febbraio 2010. Di seguito riportiamo alcuni domini creati in questo lasso di tempo in reazione al cataclisma sudamericano : chileanearthquake.com chileanearthquakes.com chileearthquakedonate.com chileearthquakerelief.com chileearthquakerelief.net chileearthquakes.com donatechileearthquake.com thechileearthquake.com chile-earthquake.com chile-earthquake.org chileearthquakenews.com chileearthquakepictures.com Foto | Flickr

2016-03-16T16:06:26+00:00 01/marzo/2010 |Nomi a dominio|

Domini record: BlackJack.org venduto per $298.000

La febbre del gioco non si spegne: dopo la vendita record del domino Poker.org, acquistato per la bellezza di un milione di dollari, lo stesso acquirente (ovvero la PokerCompany.com) ha rivelato oggi di aver acquistato anche il domain name Blackjack.org per 298.000 dollari. Il dominio acquistato si attesta come seconda vendita più importante per un dominio .org di sempre. Il domain name è stato venduto il realtà nell'Ottobre 2007, ma la vendita era stata tenuta segreta sino ad oggi. Si tratta di cifre davvero da record che nulla hanno a che fare con la crisi economica. Che il mercato dei domini sia davvero superiore o si rivelerà tutta una bolla di sapone? Foto | Flickr

2016-03-17T16:29:39+00:00 23/febbraio/2010 |Brand protection|