Home / national arbitration forum

national arbitration forum

gennaio, 2011

  • 21 gennaio

    Hard Rock Cafe vince 10 nomi a dominio

    Il National Arbitration Forum ha assegnato ben dieci nomi a dominio alla catena Hard Rock Cafe. Tutto è cominciato quando l’Hard Rock Cafe International si è rivolta al National Arbitration Forum reclamando diritti su alcuni nomi a dominio, portandoli alla disputa. La catena di ristoranti possiede diversi marchi registrati negli …

dicembre, 2010

  • 30 dicembre

    Kaspersky chiede l'assegnazione di Kaspersky.us

    L’azienda russa di sicurezza per computer Kaspersky ha inoltrato una richiesta al National Arbitration Forum, sostenendo di avere diritti legali sul nome a dominio Kaspersky.us. Dal whois del dominio risulta come intestatario Paul Bonsey, che registrò questo nome sei anni fa, nel 2004. Kaspersky è proprietaria del marchio registrato “Kaspersky” …

novembre, 2010

  • 2 novembre

    Anche Brad Pitt si rivolge al National Arbitration Forum

    Anche lo splendido attore Brad Pitt ha dovuto rivolgersi al National Arbitration Forum per ottenere il trasferimento del nome a dominio BradPittApp.com, reclamando l’utilizzo improprio del nome di persona. Secondo i dati di whois, il nome a dominio è stato registrato nel Dicembre del 2009 in Florida da Mircea Roibu. …

ottobre, 2010

  • 15 ottobre

    AOL possiede Patch.com, ma non può ottenere wwwPatch.com

    AOL possiede ufficialmente il nome a dominio Patch.com, ma non è riuscita ad ottenere wwwPatch.com, un chiarissimo caso di typosquatting, nonostante l’appello al National Arbitration Forum. Gli avvocati di AOL davano per scontata la vincita, ma qualcosa è andato stranamente storto, forse non sono state fornite abbastanza prove. Il Panelist …

  • 11 ottobre

    Arbitrato consegna nelle mani di Google il sito GoogleApp.com

    Un arbitro aderente al National Arbitration Forum ha assegnato il nome a dominio GoogleApp.com a Google. La società americana ha infatti recentemente presentato un ricorso vantando i diritti sul nome a dominio conteso. Come ormai sappiamo benissimo, Google possiede infatti molti marchi registrati per comprendenti la parola “Google”. Di conseguenza, …

agosto, 2010

  • 31 agosto

    Anthony Hopkins ottiene AnthonyHopkins.com

    Il National Arbitration Forum ha reso noto che un altro grande attore ha fatto ricordo ad una procedura di arbitraggio: Anthony Hopkins ha combattuto ed ottenuto il nome a dominio AnthonyHopkins.com. Il celebre attore ha infatti avanzato i propri diritti sul nome proprio, sebbene non ne detenga il marchio registrato. …

luglio, 2010

  • 26 luglio

    Dolce e Gabbana ha ottenuto un dominio

    Dolce & Gabbana, casa di moda italiana molto amata e conosciuta in tutto il mondo, si è trovata a dover disputare un nome a dominio tramite il WIPO Arbitration and Mediation Center. Il dominio oggetto della disputa è dandg.com, che è sembrato troppo simile al marchio registrato “D&G”. Il dominio …

  • 15 luglio

    Google: ancora dispute

    Google non perdona quando si tratta di nomi a dominio: tra le dispute attualmente in corso, si aggiunge quella per ottenere il nome a dominio GoogleDNS.org. Il gigante di Internet si sarebbe rivolto ancora al National Arbitration Forum reclamando i diritti sul nome a dominio, in quanto contenente il marchio …

  • 12 luglio

    Google lotta per ottenere Googledoc.com e Verizon vince Verzon.com

    Google è come sempre agguerrita quando si tratta di dispute per nomi a dominio. La compagnia si trova nuovamente in ballo, dopo essersi rivolta al National Arbitration Forum reclamando i diritti sul nome a dominio Googledoc.com. Come ormai sappiamo bene, esiste il marchio registrato “Google” e il dominio contestato lo …

  • 5 luglio

    Dell e Verizon vincono una disputa

    Il National Arbitration Forum ha annunciato la chiusura di un ennesimo arbitraggio per nome a dominio in favore di Verizon, un operatore mobile straniero, che ha ottenuto il nome a dominio wwwverizon.com. L’operatore possiede il marchio registrato Verizon e il dominio veniva utilizzato in cattiva fede, utilizzando un typo molto …