Storia del successo del .club

In una recente intervista Colin Campbell, uno dei fondatori del .CLUB, ha raccontato tutto il suo percorso, dall’application fino al successo dell’estensione. Dopo aver fatto l’application presso ICANN con un investimento iniziale di $500.000, per riuscire a vincere l’estensione, dato l’elevato numero di richieste, ci sono voluti ben $8,2 milioni. Vincere la gara però è stato solo il primo passo. Una volta vinta l’estensione il prossimo step è stato quello di cercare di incrementare la visibilità del .CLUB con molte campagne marketing e stabilire legami di partnership con vari registrar per diffondere la voce. Il registry del .CLUB sembra essere riuscito molto bene in questa  fase. Il .CLUB insieme al .BAR e al .PARTY possono essere utili per le aziende della vita notturna per promuovere le loro attività. Recentemente, i regsitry del .CLUB e .BAR hanno tenuto insieme un evento a Las Vegas, il Nighitclub & bar show per cercare [...]

2015-06-17T15:45:02+00:00 13/maggio/2015 |Brand protection|

E se vuoi entrare in politica, registra prima un dominio!

Ha suscitato curiosità e stupore il caso dell’ ex CEO di HP  Carly Fiorina che lo scorso 4 maggio ha annunciato di volersi candidare alle primarie del partito repubblicano per le prossime elezioni in USA nel 2016 e soprattutto perché quando ha provato a registrare il dominio carlyfiorina.org ha scoperto che il dominio era già registrato. Non solo era anche associato ad un sito che altro non è che una vera e propria vendetta, dato che si leggeva “Carly Fiorina failed to register this domain, so I’m using it to tell you how many people she laid off at Hewlett Packard. It was this many...” e di seguito una serie di emoticon tristi. Un colpo basso certo, ma che ha spinto ad una riflessione importante sull’importanza di registrare i domini in tempo anche e soprattutto per proteggere marchi e ruoli. Per correre ai ripari Carly Fiorina ha dovuto registrare carlyforpresident.com sito [...]

2015-06-17T15:50:50+00:00 07/maggio/2015 |Brand protection|

Speciale apertura limitata per i domini .th

Attualmente per identificare un dominio thailandese viene utilizzata l’estensione .co.th. Tuttavia, solo per un periodo di tempo limitato, fino all’11 Maggio, l’authority thailandese ha dato la possibilità di registrare l’estensione di secondo livello .th. Il .th era già stato rilasciato nel Giugno 2014,  dando la possibilità di registrare domini per un periodo di tempo di un mese. Questa estensione, gestita dal Thai Network Information Center Foundation, ha come scopo principale quello di reperire fondi per lo sviluppo delle infrastrutture internet Thailandesi e per cercare di far arrivare l’accesso internet anche alle zone più rurali della Thailandia.  Grazie a questa iniziativa il THINIC Foundation era riuscita a raggiungere 14 milioni Bath (circa 45 mila euro) utilizzati poi per supportare le attività del Bangkok Neutral Internet Exchane (BKNIX). Per via del grande successo e delle numerose richieste arrivate da chi non era riuscito a registrare in tempo il .th,  il registry ha [...]

2015-06-17T15:52:53+00:00 23/aprile/2015 |Brand protection|

Online Brand Protection per proteggersi dalla contraffazione

Quello della contraffazione è un tema molto sentito quanto diffuso ancor di più perché riguarda varie realtà: e-commerce, social, marketplace e mobile sono spesso oggetto di fenomeni legati alla truffa online, al cybersquatting, al furto di identità. In generale accade sempre più spesso che minacce online e veri e propri crimini siano all'ordine del giorno. In tal senso i dati ci confermano quello che comincia a dover essere considerato un problema. I dati da un anno a questa parte parlano di un incremento del 30% dei casi di cybersquatting e di oltre il 14% il traffico generato da annunci a pagamento dei marchi deviato verso siti fraudolenti per un giro d'affari da miliardi di dollari. I casi di contraffazione e minaccia relativi ai marchi sono a grande impatto finanziario: un problema sostanziale che purtroppo può generare grosse perdite in termini di entrate, aumento dei costi, e forte esposizione a responsabilità [...]

2015-06-17T15:53:37+00:00 08/aprile/2015 |Brand protection|

Smart Food: dal dominio .bio al successo

Il crescente interesse nei confronti delle tematiche ambientali, del rispetto degli equilibri naturali e dell’alimentazione sana e genuina ha fatto del biologico  una realtà sempre più viva e importante nel nostro Paese; stando alle ultime statistiche ufficiali gli acquisti domestici di biologico sono aumentati del 17,3%, registrando l’incremento più alto degli ultimi 12 anni. L’introduzione sul mercato italiano del nuovo dominio .bio rispecchia questa tendenza:  fra la rosa dei nuovi domini disponibili per la registrazione, il .bio è in assoluto il più richiesto e registrato dai clienti di Register.it con crescente interesse fin dai primi giorni di rilascio. Il dominio .bio è alla base del successo di Smart Food (www.smartfood.bio), giovane Start up italiana vincitrice del concorso “Good4 Start Up the Future” nella sezione “Good4 our Wellbeing”, contest organizzato da Barilla in occasione dell’Expo 2015. Cesare Guerreri di Smart Food ci racconta come è nato il progetto Smart Food e [...]

2018-11-30T18:23:11+00:00 30/marzo/2015 |Brand protection, Testimonial|

Taylor Swift tutela il proprio nome registrando Taylorswift.porn e Taylorswift.adult

La popstar è tra le prime celebrità, stando alle recenti notizie circolate in merito, ad aver registrato il proprio nome collegandolo al mondo delle estensioni .PORN e .ADULT. Lo ha deciso al solo scopo di tutelare la propria immagine, evitando così che qualcuno possa approfittare della sua identità e del suo nome per usarlo in modo illecito. Un gesto che è un segnale importante verso la tutela del proprio brand online, attività che necessariamente deve essere intrapresa per non incorrere in reati, cybersquatting, furti di identità. Da quando l’ICANN ha liberalizzato le nuove estensioni dedicate al mondo dell’intrattenimento per adulti infatti, la tutela è diventata prioritaria per molti marchi e dovrebbe esserlo per molti nomi noti e meno noti, per proteggere il proprio nome da possibili reati. Nel caso dei domini per adulti poi l’ICANN ha stabilito una gestione più articolata di quelle tradizionali stabilendo due fasi distinte di Sunrise. [...]

2015-03-25T16:28:48+00:00 25/marzo/2015 |Brand protection|

Si parla di protezione del brand a Vinitaly 2015

Vinitaly, la manifestazione enogastronomica legata al mondo del vino che si svolge ogni anno a Verona, quest’anno arricchisce la propria offerta con momenti di incontro e dibattito dedicati al mondo digital. Si parlerà di .vin, .wine, . bio come estensioni di dominio dedicate al mondo vitivinicolo ma non solo, come estensioni a cui pensare per proteggere il proprio marchio. Un approccio totalmente nuovo, basato sulle molte nuove opportunità che i nuovi gTLD offrono alle imprese pubbliche e private e anche a quelle del settore vitivinicolo. Settore che proprio per il .vin e .wine ha conosciuto non poche problematiche con l’ICANN che ha deliberato queste estensioni proprio per i produttori di vino con grandi polemiche da parte dei paesi come la Francia che hanno il vino come protagonista delle loro esportazioni. A fronte dei dibattiti in tal senso non sono quindi mancate le occasioni di confronto e la ricerca di un [...]

2015-03-24T14:33:35+00:00 24/marzo/2015 |Brand protection|

Registrare .Porn e .Adult per proteggere il proprio brand

Da qualche giorno si sono aperte le fasi di registrazione per i nomi a dominio legati alle estensioni  .PORN e .ADULT. L’importanza di registrarle anche se non si ha interesse al mondo dell’intrattenimento per adulti è legata alla necessità di essere presenti sul mercato con un brand che è tutelato dall’impossibilità che qualcuno intervenga intromettendosi nella registrazione e sfruttando un marchio per scopi illeciti. Attraverso la registrazione del proprio marchio in una formula tipo nomemarchio.porn  si è al riparo non solo da furti di identità ed illeciti ma anche da possibili pregiudizi verso un brand, un nome, un’identità di marca. Per evitare di incorrere quindi in disagi tipo furti di identità o pregiudizi legati ad un nome collegato all’estensione .PORN o .ADULT è consigliabile tutelarsi, assicurandosi la proprietà di quei domini. Per questo i servizi di Online Brand Protection sono pronti nel sostenere i grandi marchi nelle attività di tutela [...]

2015-03-20T09:20:43+00:00 19/marzo/2015 |Brand protection|

Domini da registrare: il .coach

Da oggi in fase di General Availability il .coach. Il dominio ideale per chi ha interesse nel settore del coaching e della formazione a tutti i livelli, ma non solo. Un dominio dal molteplice significato che caratterizza un ambito vario e che potrà aiutarci ad essere online con un’immagine fortemente identificativa, strutturata e chiara. Il .coach è uno dei domini che da oggi è in General Availability è a disposizione per la Pre registrazione. Una fase molto delicata, in cui è possibile “prenotare” il proprio dominio e garantirsi una sorta di precedenza nel momento in cui ci saranno anche altri pronti a cercare di registrare lo stesso dominio. In questo caso coloro che vogliono avvicinarsi al dominio e registrarlo devono contattare il Provider di fiducia e affidarsi a questo prima di andare avanti, in modo da tutelare il proprio marchio. Quella delle registrazioni è un’attività importante perché consente di proporsi [...]

2015-03-11T12:28:03+00:00 11/marzo/2015 |Brand protection|

. casa e .fashion, i consigli di Register.it e dell’Online Brand Protection

Con le liberalizzazioni dell’ICANN non è semplice seguire tutte le deleghe e i rilasci: i domini attraversano varie fasi proprio perché l’ICANN ha dato una regolamentazione a quei processi a cui assistiamo prima che un dominio sia effettivamente disponibile sul mercato e registrabile. Abbiamo ribadito più volte l’importanza di tutelare il proprio marchio, soprattutto online. Per evitare di incorrere in delegittimazioni, tentativi di fraudolenza, danni di immagine è importante infatti tutelare il proprio marchio e il proprio nome, anche allo scopo di evitare tentativi di “furto”. Per questo riproponiamo i consigli di Register.it e del mondo Online Brand Protection, servizio di alta qualità con cui è possibile proteggersi online. Al momento i consigli sono in particolare su due estensioni particolarmente importanti: .casa e .fashion sono rispettivamente in fase di General Availability e in fase di Sunrise. Il .casa è ideale per coloro che nel settore edile, immobiliare, dell’arredamento e del [...]

2015-03-20T09:23:15+00:00 24/febbraio/2015 |Brand protection|