Vedere la storia di un dominio con HosterStats.com

E' possibile vedere la storia di un dominio, ovvero i passaggi tra maintainer che si sono succeduti nel tempo? Ovviamente si, e se avete bisogno di questi dati il sito HosterStats.com è ciò che fa al caso vostro. Abbiamo provato questo tipo di ricerca con uno dei domini che hanno fatto la storia del mercato dei nomi a dominio. Stiamo parlando del famoso Sex.com del valore di 12 milioni di dollari. In questo caso i passaggi di hoster sono 14, dal 2000 al 2009. I dati visualizzabili da HosterStats.com non finiscono qui, perchè è possibile effettuare una ricerca sulle statistiche degli hoster utilizzati nonchè i dettagli sui vari DNS. Semplice e chiaro, HosterStats.com è sicuramente uno di quei siti da inserire nei bookmarks.

2009-10-29T14:00:27+00:00 29/ottobre/2009 |Domain tools online|

WHOIS per cercare in tutti i TLD: ezwhois.net

Servono davvero poche parole per descrivere Ezwhois.net. Si tratta infatti di un servizio di WHOIS che cerca in quasi tutti i TLD, non limitandosi ai soli .com, .org., .net, .info. La schermata iniziale è minimalista in stile Google. Inserite il dominio nella maschera di ricerca ed in pochi istanti avrete il vostro risultato. Non fornisce alcun altro tipo di servizio accessorio, ma può essere utile per chi dovesse fare una piccola Brand Audit autonomamente.

2009-10-21T18:15:51+00:00 21/ottobre/2009 |Domain tools online|

Domize.com: whois di domini

Domize.com è un servizio di WHOIS per domini decisamente particolare. Nel momento in cui scrivete il nome del dominio che state cercando, Domize controlla immediatamente la disponibilità per la parola cercata, ma anche per tutte le parole ottenute togliendo una lettera. Se com, net, org, biz, info, us diventano rossi, significa che il dominio non è disponibile. Passando il mouse sui vari TLD si otterrà una preview del sito indicato con le date di registrazione e di scadenza. Qui sopra lo screenshot della nostra prova con il termine "domini".

2009-10-20T15:54:59+00:00 20/ottobre/2009 |Domain tools online|

Calcolare il valore del proprio sito

Avete comprato dominio e hosting, avete creato il vostro sito. La domanda che prima o poi tutti si fanno è: "Quanto vale il mio sito"? Di strumenti online che determinano il valore monetario di siti web ce ne sono diversi. Noi abbiamo scelto U2ws.com, perchè fornisce diverse informazioni. Oltre al valore, abbiamo infatti il pagerank in Google, il Traffi Rank ed il Traffic Details di Alexa. E' inoltre possibile verificare la presenza di backlinks così come la localizzazione del server sul quale risiede il sito. Quanto vale il vostro sito?

2009-10-08T12:00:41+00:00 08/ottobre/2009 |Domain tools online|

Cercare nomi a dominio: hotnamelist.com

Il servizio che presentiamo oggi può essere utilizzato per cercare nomi a dominio. A differenza dei servizi che abbiamo visto fin'ora, hotnamelist.com è dedicato a chi vuole provare a mettersi nel mercato dei domini. Ogni giorno viene presentata una lista di domini "hot", ovvero di domini che presumibilmente potrebbero essere richiesti. Per ogni dominio viene indicato sia il numero di parole, sia il numero di lettere. C'è il valore stimato di campagne CPC, il numero medio di ricerche mensili per i termini del dominio ed il numero medio di ricerche mensili per il dominio completo. C'è anche l'avviso per possibili marchi registrati presenti nel dominio proposto. Interessante poi l'applicazione per Iphone e la lista dei domini effettivamente comprati. Come al solito, il sito tenterà di farvi registrare il dominio scelto ma potete rivolgervi al vostro maintainer di fiducia.

2009-10-05T16:00:20+00:00 05/ottobre/2009 |Domain tools online|

Scegliere il nome a dominio dalle ricerche di Google

Oggi presentiamo un altro servizio online che suggerisce possibili nomi a dominio, ancora più semplice dei siti che abbiamo visto in precedenza. Grabthename.com presenta in homepage le chiavi di ricerca cresciute più rapidamente su Google nell'ultima ora. Cliccando sulla chiave di ricerca si aprirà la pagina di Google Trends con l'andamento della ricerca stessa. Cliccando su "Grab the Name" si avrà invece una serie di domini liberi, legati alle chiavi di ricerca stesse. Nel momento in cui scriviamo, ad esempio, compaiono termini di ricerca relativi a David Letterman ed al caso di ricatto di cui è stato al centro negli ultimi giorni. Come al solito, sarà possibile registrare i domini trovati presso il proprio maintainer di fiducia.

2009-10-02T15:03:23+00:00 02/ottobre/2009 |Domain tools online|

Cercare whois domini: Domain Search Guru

Domain Search Guru è un tool per cercare nomi a dominio è assolutamente sintetico quanto rapido. Inserite i termini di ricerca, e il risultato apparirà immediatamente. Basta inserire una parola, ed il sistema proverà a controllare se è libera o meno. In caso di dominio occupato, si avrà una miniatura del sito, un link per la ricerca Whois ed una serie di statistiche di massima del sito. Utile per chi ha poco tempo da dedicare a questo genere di ricerche.

2009-09-25T17:56:43+00:00 25/settembre/2009 |Domain tools online|

Domain internet tool: Robtex.com

Oggi presentiamo il classico "coltellino svizzero" per i ricerche su informazioni domini, dns e ip: si tratta di Robtex.com. Un sito all' "antica", se ci passate il termine. Niente sfoggio di ajax o web 2.0, ma tanto java, concretezza e semplicità. Sulla hompage in alto c'è il box di ricerca che permette di avere una serie davvero nutrita di informazioni. Ricordiamo allora le principali. RBL, DNS check dettagliato, indirizzi IP, C-Net check, Whois Lookup e route check. Colpisce soprattutto l'organizzazione perfetta della visualizzazione dei dati DNS, divisi in tabelle secondo base, record, name, ip, reverse, route. Un servizio che riteniamo utile, con risultati forniti in maniera decisamente rapida, forse perchè sconcosciuto ai più.

2009-09-17T16:00:11+00:00 17/settembre/2009 |Domain tools online|

Cercare domini internet liberi: domainsbot.com

Tra i servizi online per cercare domini internet liberi oggi segnaliamo il sito Domainsbot.com. Domainsbot offre infatti due tools interessanti. Il primo consente di verificare immediatamente se la parola inserita è disponibile come dominio per le estensioni internazionali più comuni. A differenza di altri siti, è possibile aggiungere o togliere lettere alla parola cercata e la risposta arriverà comunque in maniera automatica e rapidissima. Nel caso dell'immagine abbiamo provato la disponibilità di "domini". Andando in "advanced search", sarà possibile inserire nella ricerca una o due parole. In questo caso verranno restituite le estensioni libere così come quelle già occupate, ma anche quelle in scadenza ed in vendita. Nello stesso tempo saranno visualizzate alcune proposte di domini, con le indicazioni di libero, occupato, in scadenza o in vendita. Rispetto ad altri tools online, Domainsbot ci è sembrato estremamente rapido ed intuitivo. Come sempre, è possibile registrare i domini trovati presso l'hosting [...]

2016-03-17T14:25:40+00:00 15/settembre/2009 |Domain tools online|