Google Maps: dalla mappa del globo alle liste dei mondi

Se la direzione futura del panorama digitale è quella di ristrutturarsi totalmente per una configurazione perfetta ed esclusiva nei confronti dei dispositivi mobili, fra le nuove di Google troviamo le Liste di Google Maps. L’articolo che annuncia la novità  sul Google Blog si conclude in modo ambizioso: “Now that we’ve got the world mapped, it’s your turn to map your world with Lists.” La neorilasciata funzionalità è stata pensata e sviluppata principalmente per sistemi iOS e Android, consente all’utente di memorizzare i luoghi preferiti all’interno della mappa virtuale del globo. Nella sezione your places Google suggerisce tre tipologie di liste (Favorites, Want To Go e Starred), permette inoltre di crearne nuove garantendo massima personalizzazione. Una volta rinominata e una volta fornita una descrizione facoltativa, è sufficiente toccare l’icona del luogo interessato e dare il comando “save” per aggiungerlo alla lista desiderata. La memorizzazione non è vincolata ad un edificio fisico [...]

2017-02-27T10:28:02+00:00 28/febbraio/2017 |Google, Novità, Sem|

Near Me: i fattori di ranking più efficaci per il local SEO

Fra l’incessante innovazione tecnologica e le continue rivoluzioni di Google in materia mobile, un dato rilevante è quello della recente impennata delle query “near me”. Dalla dashboard di Google Trends è palese che nel corso del 2016 tali ricerche siano cresciute notevolmente rispetto agli anni precedenti.

2017-02-21T09:41:39+00:00 20/febbraio/2017 |Google, Seo|

Google e l’evoluzione del mobile friendly

Durante il corso del 2016 è successo ciò che ormai era pensato inevitabile: il numero di accessi alla Rete tramite dispositivi mobili ha di gran lunga superato il numero di accessi da computer. In numerosi paesi del mondo il numero di smartphone per persona è nettamente superiore a quello di PC; in particolare negli Stati Uniti il 94% delle ricerche è  effettuata da dispositivi mobili. L’inevitabilità di questa evoluzione era stata prevista da Google, il quale inizia la verifica dei siti in quest’ottica nel lontano 2012. Nel Novembre 2014 cominciano a comparire le prime spunte verdi “mobile friendly” nelle SERP dei telefoni, fino ad arrivare al vero e proprio sviluppo di uno strumento in grado di testare l’ottimizazione dei siti per dispositivi mobili. Il tool è incredibilmente facile da utilizzare, basta inserire la URL della pagina che si intende verificare, in pochi secondi si ottengono i risultati. Qualora la pagina [...]

2017-02-14T09:25:12+00:00 14/febbraio/2017 |Google, Seo|

Un Google “Adwords Redesign” per un mondo solo mobile

Il completamento del redesign era previsto per la fine del 2016; l’inizio del 2017 è destinato al test della nuova versione. Attraverso i riscontri su un segmento selezionato, Google avrebbe avviato la fase di rifinitura per giungere al rilascio ufficiale di un Adwords ancora più efficiente e funzionale.

2017-02-06T10:12:56+00:00 06/febbraio/2017 |Google, Sem|

Google Destinations, i consigli per le tue vacanze

Novità in casa Google con il nuovo servizio Google Destinations, dedicato ai viaggi. Mentre si fa una ricerca da smartphone su Google, se si aggiunge il termine Destinations alla località di nostro interesse, è possibile visualizzare tutta una serie di informazioni per noi fondamentale. Località, costo medio del viaggio, offerte sui voli. Le informazioni sono visibili tutte in un’unica pagina, ed è possibile aggiungere dei filtri e selezionare le date esatte e i costi, aggiungendo o sottraendo flessibilità a ogni scelta. Un modo per avere a portata di mano un quadro chiaro delle proprie vacanze, con la possibilità di prenotare per tempo hotel e mezzi di trasporto, tenendo sempre d’occhio le offerte. Selezionando la località prescelta si accede a una serie di informazioni importanti, dalla mappa dei luoghi ai costi per raggiungerli: tradizioni, curiosità e luoghi nelle vicinanze. Una nuova apertura da Google verso nuovi prodotti e un voler star [...]

2016-03-11T17:16:53+00:00 11/marzo/2016 |Google, Novità|

Alphabet, la società più grande

Alphabet la società a cui fa capo Google è diventata a tutti gli effetti la società più importante e grande al mondo, strappando il primato a Apple e grazie ai suoi 4,9 miliardi di dollari in profitti (4,5 miliardi di euro) registrati nell’ultimo trimestre. Un dato significativo, che ha fatto crescere il valore azionario, di circa il 6% con un capitale pari a 568 miliardi di dollari. Dati molto significativi, che da tempo fanno riflettere soprattutto sul fatto che Google detiene ancora un primato importante, nonostante il grande successo di Facebook e nonostante la tenuta, se pur con qualche incertezza, di Apple. Un quadro abbastanza chiaro quello dei grandi player della tecnologia e del web, delineato attraverso successi e innovazione accumulati negli anni, che dice molto sulla vecchia economia vs i nuovi giganti della rete, Google Facebook e Twitter in testa e sancisce di fatto il successo di questi ultimi. Il [...]

2016-03-29T13:56:37+00:00 02/febbraio/2016 |Google|

Google Translate, la app per tradurre anche su WhatsApp

Novità per gli utenti di WhatsApp, che da oggi potranno gestire anche più agevolmente le traduzioni grazie alla possibilità di scaricare la app Google Translate dal Google Play Store (per gli utenti di Android Marshmallow) e dunque di gestire attraverso il proprio smartphone anche le traduzioni. Una nuova funzionalità, che si aggiunge alla modalità conversazione e alla instant camera con cui si può inquadrare la scritta e vedere la traduzione in tempo reale. In questo modo i molti utenti di WhatsApp potranno non solo comunicare in lingue diverse ma risparmiare tempo nelle traduzioni. Unico limite è la qualità che non sempre è fedele alla versione originale. Sono 90 le lingue traducibili disponibili attualmente e al momento Google ha annunciato che lo stesso servizio sarà disponibile anche per TripAdvisor e LinkedIn. Una funzionalità senza dubbio utile e pronta a garantire maggiore efficacia alle conversazioni via chat. L'auspicio è che possa migliorare [...]

2015-10-09T10:56:07+00:00 09/ottobre/2015 |Google|

È in arrivo la tassa digitale

Come annunciato dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il prossimo Gennaio 2017, ci sarà una nuova tassa: si tratta della Digital Tax, pensata per i player dell’economia digitale, ovvero le web company che al momento hanno un business in Italia e non pagano le tasse. Si tratterà, stando alle dichiarazioni del premier, non di una vera e propria tassa ma di una cifra che le grandi realtà del Digitale verseranno e servirà a raccogliere cifre che potranno garantire un sistema più equo. Una sorta di contributo, destinato a rappresentare quello che potrebbe essere l’equivalente delle tasse obbligatorie per tutte le società, molto probabilmente una ritenuta del 25% sulle transazioni, che erogano servizi in Italia e all’estero. Un tipo di tassazione che non riguarda i big che nel nostro paese hanno anche la loro sede fiscale, ma solo coloro che qui sviluppano il loro business. Il tema non ha mancato di [...]

2015-09-24T10:11:43+00:00 16/settembre/2015 |Google|

Il nuovo logo di Google

Dopo l'annuncio dei giorni scorsi di una nuova holding per Google che probabilmente cambierà nome, l'azienda di Mountain View ha lanciato il nuovo logo. Un rinnovamento importante e sostanziale, che rende il logo più semplice, minimale e con un font pensato su misura: font sans-serif, ribattezzato Product Sans, ancor più pulito rispetto al precedente, come ad indicare l'essenzialità e la semplicità dell'azienda stessa. Come hanno spiegano i vertici dell'azienda, si tratta di un rinnovamento che è sinonimo del rinnovamento dell'azienda nel suo insieme, che passa anche dal logo e dunque dall'immagine di una società. Per spiegare al meglio il cambiamento Mountain View ha diffuso anche un video in cui racconta a grandi linee la storia del logo e di come si è arrivati a questa versione. Il video, presente sui canali ufficiali di Google, racconta i vari passaggi che hanno portato al logo, ma anche un po' la storia dell'azienda, dato che [...]

2015-09-03T13:30:12+00:00 03/settembre/2015 |Google|

Google + Foto è al capolinea?

L’annuncio era stato dato tempo fa, nel corso dell’evento I/O 2015, quando tutto il gruppo di Mountain View aveva presentato la nuova applicazione Foto, che offre storage illimitato per i contenuti multimediali. Foto+ quindi, versione dedicata alle Foto + di Google Plus, chiude i battenti prima per i dispositivi Android, poi per iOS e Web. Il consiglio da Google è quello di installare Google Foto in modo da poter ancora gestire foto e non perdere l’abitudine di organizzare la propria galleria fotografica. Tante le novità con Google Foto: storage illimitato per caricare i contenuti, grande facilità di gestione delle foto. Una novità per gli appassionati ma anche l’opportunità di gestire in modo più autonomo le foto. L’ultima data per Foto+ è il primo agosto, dopo quella data non sarà più possibile utilizzare il servizio di Google Plus. Il consiglio da Google è quello di continuare per il momento a gestire [...]

2015-09-24T10:13:00+00:00 21/luglio/2015 |Google|