Facebook e la tutela dei minori: in Usa i genitori chiedono garanzie

Negli Usa c’è sempre molta attenzione verso i minori e la necessità di tutelarli dalle tante trappole che circolano online. Un’attenzione diffusa molto più che in Italia, dove si assiste ogni giorno ad episodi non solo di bullismo ma di vere e proprie truffe online, da cui è importante proteggersi per non incorrere in gravi problemi, soprattutto quando ci sono di mezzo i soldi. Sono queste le premesse da cui probabilmente sono partiti molti genitori Americani quando hanno pensato di costituire una vera e propria class action per scagliarsi contro la scelta di Facebook di favorire la valuta virtuale. Operazione che ha messo tanti minori nella condizione di spendere direttamente dalle carte di credito dei genitori per acquistare app e nuovi strumenti da utilizzare nei videogiochi. La denuncia era partita da due genitori nel 2012 che avevano concesso al figlio dei soldi peri acquisti  per "Ninja Saga" e in poco tempo si [...]

2015-06-18T13:24:02+00:00 16/marzo/2015 |Facebook|

Facebook e le notizie false

Modifiche in corso per Facebook e il feed delle notizie. Il social più famoso al mondo ha infatti aggiornato gli utenti su alcune modifiche in corso, destinate a cambiare il modo di percepire le stesse notizie online. Si tratta della possibilità di segnalare le notizie che compaiono e che sono evidentemente spam o addirittura falsi pubblicati al solo scopo di ricevere click e visite. Da qualche tempo infatti su Facebook abbondano notizie e pubblicazioni di falsi, che sono destinati a catturare la curiosità degli utenti, spingendoli a cliccare su un determinato link in modo da incrementare le visite al sito. Da qualche giorno è possibile (non ancora per tutti) segnalare una bufala, ovvero una notizia che non trova alcun fondamento nella realtà ma potrebbe essere vera. L’invito che viene fatto agli utenti è selezionare dalla schermata le motivazioni della potenziale bufala, in termini di fonti e di contenuto che viene [...]

2015-06-18T13:25:03+00:00 26/gennaio/2015 |Facebook|

Facebook compie 10 anni

Sono passati già dieci anni da quel 4 febbraio del 2004. Forse questa data non vi dirà nulla ma è la data di nascita ufficiale di Facebook. Allora Mark Zuckerberg era solo uno studente universitario ad Harvard e certo, pubblicando in rete il suo nuovo sito non immaginava il successo che ne sarebbe derivato e quante vite avrebbe coinvolto. Il social network più importante del mondo, per celebrare i suoi 10 anni mette a disposizione degli utenti un link (https://www.facebook.com/lookback) dove in un video personalizzato è possibile rivedere i momenti più significativi che ogni persona ha vissuto sul social network dal momento dell’iscrizione ad oggi. Il successo di Facebook è stato esponenziale: gli utenti attivi mensili hanno superato il miliardo, quelli da dispositivi mobili invece hanno sorpassato i 100 milioni per una rete totale di più di 201 miliardi di collegamenti tra "amici". Tutti i giorni si clicca su 6 [...]

2015-06-18T13:29:38+00:00 04/febbraio/2014 |Facebook|

Facebook fa un salto di utile e il titolo in borsa sale

Chi ha criticato il modello di business di Facebook dovrà ricredersi vedendo gli utili dell’ultimo trimestre. Il social network fondato da Zuckerberg ha chiuso con un salto di utile netto a 523 milioni di dollari, mentre lo scorso anno era a 64 milioni di dollari nello stesso periodo. I ricavi sono quindi aumentati del 63% rispetto al 2012. La pubblicità ha fatto la differenza: i ricavi derivati dagli annunci sono cresciuti del 76%, di cui il 53% rappresentata da pubblicità su mobile. Questo ha provocato un balzo del titolo di borsa che ha guadagnato il 7%. In questo modo Facebook è avanzata di posizioni nel mercato pubblicitario digitale americano ponendosi prima di Yahoo! Subito dietro a Google. Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, ha commentato in questo modo i risultati del suo social network: «È stata una grande fine dell'anno per Facebook. Guardiamo ai prossimi dieci anni e all'aiutare a connettere [...]

2015-06-18T13:29:48+00:00 30/gennaio/2014 |Facebook|

Facebook decide di introdurre i trending topic

Dopo gli hastag introdotti a giugno scorso, Facebook decide di replicare prendendo di nuovo a prestito una feature di Twitter, i trending topic. Si tratta degli argomenti più discussi in rete, quelli che scandiscono l’agenda quotidiana delle notizie, riassunti in 10 parole (anche brevi frasi o nomi). Compaiono sempre nella homepage e vengono costantemente aggiornati.  Ci sono argomenti che possono durare giorni e giorni in classifica, altri che invece possono raggiungere la vetta e scomparire nell'arco di una giornata. Dopo aver ripreso le parole precedute dal cancelletto Mark Zuckerberg ha deciso di riprovare anche con i trend topic, che agli hastag sono molto legati. Sembra che si stia già sperimentando una trendig box pensata in alto a destra della bacheca che sarà testata solo da una piccola parte di utenti americani. Di lavoro ce n’è ancora molto, perché quello a cui vuole arrivare il CEO di Facebook è una funzione [...]

2015-06-18T13:20:40+00:00 02/settembre/2013 |Facebook|

Apple sempre più social grazie a Facebook

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi con cui Apple ha ufficializzato la decisione di rinunciare a Google Map in favore di un sistema di mappe del tutto proprietario, oggi a scuotere le opinioni in rete è la totale svolta verso un mondo social, sviluppata tutta intorno all’ iphone. Questa una delle più importanti novità emerse nel corso della WWDC,  la conferenza tecnica annuale, nel corso della quale Tim Cook al timone di Apple, supportato da Phil Schiller (vice presidente per il product marketing) ha riportato numeri ed illustrato le principali innovazioni di Apple e del mondo iPhone, Mcbook, Mcbook Air e quant’altro. Ecco un po’ di novità: per i MacBook Air ci saranno  512 giga di memoria flash e grafica più veloce. Ci sarà il nuovo Macbook che lo stesso Schiller definisce "il più bel computer che abbiamo mai costruito" e poi nuove applicazioni per il Mac e Siri, il software [...]

2015-06-18T13:30:38+00:00 12/giugno/2012 |Facebook|

Nuovo Bing, c’è anche Facebook

Il giorno della quotazione in borsa di Facebook si avvicina e con esso una serie di cambiamenti in tutto ciò che fa parte dell’orbita del social network più famoso al mondo. Tra le imprese che molto probabilmente troveranno vantaggio della quotazione in borsa, c’è senza dubbio Microsoft, che oltre a detenere una quota della società ha già annunciato cambiamenti ad uno dei suoi prodotti più conosciuti e seguiti di sempre: Bing. Il motore di ricerca targato Microsoft infatti, sarà prossimamente pronto in una versione tutta nuova ed avrà un’integrazione tutta nuova con Facebook. Sarà possibile infatti rendere più semplici le ricerche social, ovvero fatte in tempo reale con i propri amici. Le pagine dei risultati saranno infatti diverse: tre colonne con tutte le informazioni e i dati interessanti per chi effettua la ricerca. Se sulla sinistra ci saranno i risultati più tradizionali, al centro ci saranno tutti i suggerimenti, mentre [...]

2015-06-18T13:31:01+00:00 15/maggio/2012 |Facebook|

Facebook motore di ricerca, una nuova sfida a Google

Giganti del web continuamente in sfida, questo sembrano Google e Facebook negli ultimi giorni. Si susseguono infatti da mesi ormai notizie di novità, applicazioni, nuovi progetti ora dall'una ora dall'altra parte. Siamo passati da Google Plus alla Timeline, da Google Play alle applicazioni Facebook per Ipad, fino alle statistiche personali di Google. Toccava decisamente al social network di Mark Zuckerberg provare a stupire ed ecco pronta la novità in cantiere e per ora all’orizzonte: un nuovo motore di ricerca. Un motore di ricerca che rilascia i risultati in base a quello che sa degli utenti, ammesso che questi siano anche iscritti a Facebook. Un motore che è all’interno del network e può recuperare informazioni, ma soprattutto può collegarle tra loro sulla base degli interessi e della vita in rete di ciascuno. Quali sono stati i “mi piace”, i luoghi registrati, gli status? In base alla risposta, compariranno i risultati più [...]

2015-06-18T13:31:21+00:00 03/aprile/2012 |Facebook|

Yahoo! Vs Facebook

E’ ancora guerra sui brevetti e questa volta i protagonisti sono Yahoo! e Facebook. Oggetto del contendere, dieci brevetti riguardanti pubblicità, privacy, applicazioni e funzioni tipiche dei social network. Spesso si assiste in rete ma non solo a battaglie legali che si protraggono nel tempo e sembrano essere sfiancanti non solo per chi le conduce ma anche e soprattutto per i temi che vanno a toccare ma ancor di più perchè le dinamiche rappresentano spesso e volentieri dei casi simbolo, a cui poi fanno seguito tutta una serie di dinamiche conseguenziali. La decisione a seguito delle dichiarazioni con cui Yahoo! aveva chiesto a Facebook di cercare un accordo  in merito a gestione applicazioni, idee e applicazioni per non incorrere in problematiche in attesa del completamento dell’ Ipo, la recente quotazione in borsa proprio del Social Network ideato da Zuckerberg. Yahoo! dal canto suo attraversa varie difficoltà, soprattutto dopo la crisi [...]

2015-06-18T13:31:41+00:00 14/marzo/2012 |Facebook, Yahoo|