Dispute nomi a dominio

2009-04-24T10:00:47+00:00 24/aprile/2009 |Cybersquatting, Nomi a dominio|

WorldWide Media ha citato un’altra azienda, Traditional Medicinals, per mantenere il controllo sul dominio SmoothMove.com.

All’inizio del mese era stato deciso che la proprietà del nome a dominio dovesse passare a Traditional Medicinals perché vende un tè lassativo chiamato appunto Smooth Move.

WorldWide Media aveva risposto che l’altra azienda non dispone dei diritti esclusivi sul termine e che il dominio fu registrato senza la conoscenza di alcun marchio. Secondo le linee guida la causa blocca, temporaneamente, il passaggio del dominio fra le due parti.

A sua discolpa, l’azienda cita molte altre compagnie che hanno trademark per il termine “smooth move” per un ampia gamma di prodotti da quelli elettronici a quelli di intimo.

Negli Stati Uniti 50 aziende usano quel termine nel nome e sono presente 150000 risultati effettuando una ricerca con Google.

Foto | árticotropical
Via | DomainNameWire