Yahoo vince la battaglia per ottenere Flicker.com

2010-06-16T12:53:04+00:00 16/giugno/2010 |Brand protection, Cybersquatting, Dispute nomi a dominio, Yahoo|

Flicker.com Yahoo possiede ufficialmente e definitivamente il domain name Flicker.com. Non si tratta di un grosso acquisto, ma più che altro di una vittoria dopo un anno di battaglia legale anti-cybersquatting contro AshantiPLC, compagnia che possedeva il dominio contenente un typo.

Come vi sarà capitato di notare, sbagliare a scrivere “Flickr” è piuttosto comune e Flicker.com nasce proprio con l’intento di approfittarne. Yahoo ha iniziato la sua battaglia legale nel Luglio 2009, accusando la compagnia Ashanti di aver acquistato il dominio all’asta su eBay per 55.000 dollari nel Luglio 2006, rifiutando numerose offerte d’acquisto da parte di Yahoo (arrivate all’incredibile cifra di $700.000. La compagnia rivale ha inoltre messo sulla pagina legata al dominio alcune pubblicità.

Finalmente il caso si è risolto con una mediazione, i cui dettagli non sono però trapelati.