Web hosting: tipologie di pannelli di controllo

2009-05-26T08:00:24+00:00 26/maggio/2009 |Hosting, Siti Internet|

Web hosting: diversi tipi di pannelli di controllo

Il pannello di controllo è l’interfaccia che serve per interagire con il nostro account di web hosting. La maggior parte delle azioni di amministrazione del sito (come la creazione di nuovi account di posta elettronica, la gestione dei database MYSQL e l’upload dei file – se non usiamo FTP o SSH) possono essere svolte attraverso questa pagina.

Alcune aziende che offrono servizio di hosting hanno il loro specifico pannello di controllo, mentre altre si appoggiano a interfacce di terze parti come cPanel o Plesk. Per la maggior parte, questi pannelli hanno caratteristiche simili, ma ci sono alcune piccole differenze tra loro.

cPanel
È uno dei pannelli di controllo più famosi, ma non è molto usato dagli hosting providers in quanto la sua licenza d’uso è decisamente costosa. Rimane comunque uno fra i più amati dai web master, in quanto fra tutti ha una delle interfacce più semplici e intuitive. Solitamente i provider che adottano cPanel offrono un servizio aggiuntivo chiamato Fantastico che permette di installare con estrema facilità i CMSs come Joomla e WordPress.

DirectAdmin
Questo pannello di controllo è molto diffuso in quanto è decisamente più economico di cPanel. I suoi sviluppatori sostengono che è stabile e permette un caricamento delle pagine più veloce rispetto agli altri. Ha praticamente tutte le caratteristiche di cPanel, ma è meno “user-friendly”, quindi un po’ meno intuitivo. Rimane comunque un ottimo pannello di controllo, adatto alla maggior parte delle esigenze dei web master.

Parallels Plesk
Anche questo pannello di controllo risulta molto più economico rispetto a cPanel e per questo più diffuso. A differenza dei suoi diretti concorrenti, Parallels Plesk può essere usato sia dagli hosting providers che utilizzano server Windows e sia da quelli che si appoggiano a Linux, ma anche in questo caso – come per DirectAdmin – l’interfaccia non è intuitiva quanto quella di cPanel.

Gli hosting provider che non utilizzano questi pannelli di controllo solitamente ne hanno uno proprio, creato su misura.

Via | Internetblog.org.uk

Foto | Flickr