Black out Aruba: milioni di siti irraggiungibili

2011-04-29T11:01:00+00:00 29/aprile/2011 |Hosting, Siti Internet|

Se il vostro sito è in questo momento irraggiungibile o se magari il portale che visitate la mattina ancor prima del caffè non è visualizzabile, niente panico. Con ogni probabilità infatti, il tutto è dovuto al principio d’incendio che ha riguardato i server di Aruba, tra i principali Internet Service Provider italiani.

Nello specifico, come segnalato dalla stessa azienda in una nota su Twitter, il principio d’incendio ha riguardato le batterie degli UPS, l’apparecchiatura che garantisce la fornitura di energia elettrica in caso di black out. Le operazioni si stanno adesso concentrando sulla rimozione della polvere causata dalla combustione; per quanto concerne i tempi di ripristino, sempre su Twitter, si legge che sono in corso procedure di verifica, al fine di evitare possibili nuovi problemi.

Oltre ai tanti siti che si poggiano sull’infrastruttura di Aruba, rimangono dunque bloccati anche gli altri servizi, come quelli ad esempio di posta elettronica. Per tale ragione è immediatamente scoppiato il confronto tra gli utenti, i quali tra il serio ed il faceto, non si stanno certo risparmiando.