Campagne pay per click per aumentare la visibilità di un sito

2015-06-18T07:22:59+00:00 20/gennaio/2012 |Sem|

Se decidiamo di comprare un dominio e sviluppare un sito, qualsiasi sia la nostra attività, pubblica o personale, il suo scopo ultimo sarà la visibilità, ovvero ricevere visite da chi naviga. Mettersi in discussione sul web vuol dire proprio questo: sperare che il maggior numero di persone ci raggiungerà per leggere quello che scriviamo oppure per acquistare quello che vendiamo o per conoscere i servizi che offriamo. Se il sito è giovane comparire subito sui risultati di ricerca di Google con determinate parole chiave è molto improbabile; in quel caso anche il traffico naturale non è facile da ottenere perché funziona per lo più  con parole di uso comune o siti di una cerca fama. Il traffico cosiddetto naturale infatti è quello generato da coloro che digitano sulla barra degli indirizzi una parola di loro interesse non conoscendo direttamente il sito.

Un modo per far avere al nostro nuovo sito una visibilità immediata è quello di acquistare dei messaggi pubblicitari che vengano mostrati tra i risultati sponsorizzati di Google. Si possono comprare ad esempio delle campagne pay per click e far apparire così  gli annunci di testo in risposta alla ricerca di parole chiave correlate al sito. Con questa formula si pagano solo i reali click sui nostri annunci e non per il totale delle visualizzazioni. Su Register.it è possibile acquistare pacchetti di questo tipo, con campagne ad hoc a seconda delle singole esigenze.  Un Pack Professional, ad esempio, sarebbe la soluzione migliore per chi aspirasse ad aprire un business su internet, con una campagna della durata di 30 giorni, 1100 visite garantite e annunci in due lingue.