I vantaggi dell’e-commerce e le paure delle vendite online

2015-06-22T14:01:14+00:00 05/novembre/2012 |E-commerce|

A volte sono i luoghi comuni o le false credenze a frenare iniziative che sarebbero invece vantaggiose, altre volte è l’ignoranza riguardo ai benefici che quelle iniziative possono generare.

Si prenda ad esempio il fenomeno e-commerce in Italia: nonostante la grande crescita registrata negli ultimi anni, la nostra rimane una realtà ancora arretrata in questo settore rispetto ad altri paesi, Stati Uniti in testa. I motivi che non hanno ancora dato la spinta decisiva per il decollo del commercio elettronico nel nostro paese sono in parte da ricercare proprio nella mancata percezione dei vantaggi che la rete può portare e dalle paure che ancora gravitano intorno alle vendite tramite internet. Parliamo innanzitutto di ciò che l’e-commerce può portare ad un’azienda o ad un singolo commerciante in termini di benefici, poi vedremo le paure che possono rallentare lo sviluppo delle vendite online.

In primo luogo, dal commercio elettronico si può ricavare un vantaggio di tipo geografico. Un negozio virtuale infatti non è limitato come un negozio fisico, perché la clientela che può raggiungere è potenzialmente estesa a tutto il territorio dove arrivano le consegne.

I costi dell’e-commerce sono più bassi, poiché non necessitano di tante infrastrutture e immobili indispensabili nel caso di un negozio fisico. Inoltre i sistemi automatici del servizio consentono di assumere meno personale. Anche la pubblicità su web è meno onerosa: il traffico naturale, le campagne sui social media sono molto meno costose della promozione sui media classici come la stampa e la tv.

Non meno importanti sono i vantaggi per i clienti: non hanno infatti costi di viaggio necessari per spostarsi nel negozio e nei negozi dove vogliono acquistare un prodotto. In secondo luogo hanno la possibilità di acquistare prodotti molto particolari, di nicchia che magari sono venduti in luoghi molto lontani fisicamente. Per i clienti la ricerca del prodotto migliore al miglior prezzo è velocizzata e ottimizzata: su internet infatti si ha più scelta, si ha la possibilità di confrontare i prezzi e leggere le recensioni di coloro che hanno già acquistato quella particolare merce. I negozi online sono sempre aperti e consentono di fare acquisti a tutte le ore del giorno e della notte comodamente da casa.

Ma la mancata percezione dei vantaggi è spesso accompagnata dalle paure che circondano gli acquisti su Internet. Una delle paure più comuni in questo campo è quella che ci vengano sottratti i dati della carta di credito e poi utilizzati per scopi illeciti. Altro timore è quello di trovarsi di fronte ad un negozio non reale che ci sta ingannando e rubando dei soldi. E infine la paura più semplice di non ricevere ciò che si aveva in mente di comprare e di non poterlo poi cambiare.

La capacità di far vincere queste paure nella gente dipende molto da come impostiamo il nostro negozio e-commerce sia dal lato funzionale e grafico sia dal lato comunicativo. Bisogna prima di tutto gestire un sito che funzioni, che comunichi sicurezza e professionalità e che spieghi bene tutti i passaggi che portano all’acquisto.  È essenziale avere un servizio resi gratuito e un servizio di tracciamento per capire dove si trova e quando arriverà il nostro pacco. Sarebbe utile anche pubblicare una sezione dedicata alle recensioni, dove gli utenti possano verificare prima la bontà dei prodotti e la serietà dei venditori.