Cos'è l'uptime e che valore dovrebbe avere?

2009-07-16T15:00:16+00:00 16/luglio/2009 |Hosting, Sysadmin|

uptime

Per “uptime“, ovvero tempo di attività, si intende per quanto tempo è rimasto attivo un sistema informatico. Nel campo dell’hosting, è tutto il periodo di tempo per cui ad esempio il servizio web, mail o mysql è rimasto attivo senza alcun problema. L’uptime viene calcolato in % su una base temporale: più alta è la percentuale, meglio ha lavorato il provider.

Molti hosting providers hanno un uptime minimo garantito; a seconda dei contratti possono esserci o meno penali che il provider pagherà se andrà sotto a questa soglia. E’ praticamente impossibile avere il 100% di uptime: lo standard oggi si attesta al 99,5%. E’ possibile che troviate pubblicizzati uptime garantiti sul 99,9%. Controllate sul contratto che questo dato sia riportato e se il Service Level Agremeent (SLA), prevede appunto penali per il provider.

Foto | Flickr