Microsoft lancia la Xbox One ma non ha i domini xboxone.com e xboxone.net

2013-05-27T12:22:50+00:00 27/maggio/2013 |Dispute nomi a dominio|

Xbox one

Sono colossi nel loro settore eppure può capitare che cadano sulle questioni più banali, come la registrazione del dominio di un nuovo prodotto da lanciare sul mercato. Stavolta parliamo di Microsoft e della sua nuova console di gioco presentata ufficialmente nei giorni scorsi, con tanto di i Joypad e Kinect. La creatura di ultima generazione della società fondata da Bill Gates si chiama Xbox One e verrà messa in vendita alla fine di quest’anno. Il problema è che Microsoft, non ha pensato, come di solito si dovrebbe fare non appena viene progettato un nuovo prodotto o servizio di registrare immediatamente i domini relativi ed ecco che xboxone.com e xboxone.net le sono sta
ti soffiati da un anonimo inglese. Non è chiaro se sia stata una svista o se invece Microsoft abbia voluto fino alla fine mantenere il riserbo sul nuovo nome rimandando l’acquisto del dominio a dopo la conferenza , ma di sicuro si tratta di una leggerezza che pagherà cara, nel vero senso della parola.

Intanto è già partita una causa legale con la quale Microsoft tenterà di ottenere gli indirizzi che crede le spettino. Ma non è escluso che, per velocizzare la questione, che potrebbe protrarsi troppo in aule di tribunali, l’azienda di Redmond non preferisca acquistarli direttamente dal veloce e sagace attuale proprietario.