Hosting su piattaforma Linux o Windows?

2017-09-27T10:43:00+00:00 27/giugno/2013 |Hosting|

hosting premiumQuando si decide di acquistare un servizio di hosting ci si trova a dover  scegliere  tra la piattaforma Linux o quella Windows. È così diverso affidarsi ad un piano hosting Linux invece che a un piano hosting Windows? Innanzitutto bisogna chiarire che il sistema operativo del nostro computer è irrilevante, quindi non deve influenzare la nostra scelta. La nostra decisione deve piuttosto essere guidata dalle caratteristiche del sito che vogliamo mettere online e dal linguaggio di programmazione che si vuole usare.

Se il sito che si vuole pubblicare sarà scritto in PHP e utilizzerà MySQL  la scelta che vi consigliamo è Linux, di solito la più comune. Stessa cosa se pensiamo di istallare web applications come WordPress e Joomla, Linux anche in questi casi.

Se invece il sito sarà in  ASP, ASP.NET o MS SQL, si dovrà per forza  optare per un piano hosting WINDOWS. Sulle prestazioni non ci sono invece grandi differenze tra Linux e Windows: la velocità è più o meno la stessa anche perché è dipendente da altri fattori come ad esempio il peso delle immagini, dalle scelte di programmazione e dal database. Anche per quanto riguarda l’affidabilità non c’è una piattaforma da preferire perché sono entrambe stabili così come la facilità d’uso. In sostanza si tratta di due modi diversi per ottenere risultati simili. Una differenza reale può essere che Linux, dato che è un sistema operativo Open  Source, ha una disponibilità di applicazioni gratuite maggiore rispetto a quelle di Windows, che hanno costi più elevati e ne vengono quindi sviluppate in numero minore.

Vi segnaliamo che dal 18 giugno 2013 al 2 luglio 2013 su Register.it c’è una promo conveniente per i nuovi acquisti hosting, con sconti del 50% sia su Pack Hosting Windows che Linux.