Nuovi domini di primo livello generici: Register.it lancia le preregistrazioni

2017-03-16T09:07:22+00:00 23/gennaio/2014 |Nomi a dominio|

Nuovi gTLD

Negli ultimi tempi si è parlato tanto della liberalizzazione dei gTLD, i domini di primo livello, perché quando alle classiche estensioni conosciute (.com, .it, .org ecc.) si affiancheranno nomi a dominio con un TLD mai visto prima, molto probabilmente – almeno a sentire le previsioni degli esperti – ci sarà una rivoluzione nel settore dovuta proprio alle infinite possibilità di registrazioni prospettate .  Si partirà il 5 febbraio con il rilascio dei primi domini: .singles, .bike, .ventures, .clothing, .guru, .holdings .plumbing. Il 12 febbraio si proseguirà con le nuove estensioni: .estate, .photography, .gallery, .camera, .lighting, .equipment, .graphics.

Il tema della liberalizzazione è stato molto dibattuto anche per il fatto che,  i nuovi gTLD, oltre alle opportunità che apriranno a tanti cittadini e imprese, porteranno rischi a quelle aziende che hanno un brand da difendere.  Per far fronte a queste incognite  Register.it ha da poco lanciato un nuovo servizio di preregistrazione dei nuovi domini che dà la possibilità, a chi ne usufruisce, di avere  la priorità nel momento in cui il dominio d’interesse diventerà disponibile. La preregistrazione non ci dà la sicurezza matematica che quel  nome che riteniamo strategico per il nostro business sarà nostro, ma sicuramente ne aumenta molto le probabilità. La registrazione seguirà infatti il principio del “first come, first served” che in italiano possiamo tradurre con “chi prima arriva meglio alloggia”. Quindi, chi per primo avrà effettuato la preregistrazione di un dominio avrà la priorità di acquisto su quel dominio. È importante quindi non avere esitazioni se si vuole assicurarsi un certo nome,  procedendo il prima possibile, proprio per aumentare le probabilità di essere i primi ad aver richiesto quel dominio.

Il servizio offerto da  Register.it non prevede nessun costo di preregistrazione, ma solo quello del dominio che si vuole acquistare che varia da un minimo di 35 euro annuali a un massimo di 59 euro. Quando verrà rilasciato il dominio in questione,  durante quella che in gergo viene chiamata General Availability , se la registrazione non dovesse concludersi  nel modo sperato, è previsto il rimborso integrale del prezzo del dominio.

Register.it dà anche la possibilità gratuitamente di creare una lista con i tuoi domini preferiti  per essere informato sui tempi e modi di registrazione, sugli sviluppi delle estensioni , date di rilascio e tutte le novità a riguardo.