Chiude la Cec PAC

2015-06-17T15:38:18+00:00 07/gennaio/2015 |PEC|

chiusura cec pacLa notizia è di  poco prima di Natale. Il servizio di Postacertificat@ (CEC-PAC), che può essere utilizzato solo per comunicazioni verso la PA, sarà sospeso e tutto verrà inoltrato verso il sistema PEC.

A seguito infatti della sovrapposizione dei due diversi sistemi capaci di garantire la posta certificata, l’Agenzia per l’Italia Digitale, come stabilito dal Consiglio dei Ministri ha deliberato che anche la Pubblica Amministrazione, che fino ad oggi utilizzava il sistema CEC PAC utilizzi a tutti gli effetti la posta certificata, per gestire le comunicazioni con i cittadini.

Con la sospensione progressiva della CEC PAC pare verranno recuperati 19 milioni di euro pronti per essere investiti per altri servizi ai cittadini e ci sono però delle precise tempistiche che riportiamo per come sono state pubblicate dal sito ufficiale www.agid.gov.it :

  • dal 18 Marzo 2015 al 17 luglio 2015 le caselle saranno mantenute attive solo in modalità di ricezione e sarà consentito agli utenti l’accesso solo per la consultazione e il salvataggio dei messaggi ricevuti;
  • dal 18 luglio 2015 le caselle non saranno più abilitate alla ricezione di messaggi, e l’accesso sarà consentito, fino al 17 settembre 2015, solo per la consultazione e il salvataggio dei messaggi ricevuti; dal 18 settembre 2015 sarà definitivamente inibito l’accesso alla propria caselle CEC-PAC;
  • dal 18 settembre 2015 al 17 marzo 2018, sarà garantita agli utenti del servizio CEC-PAC la possibilità di richiedere l’accesso ai log dei propri messaggi di posta elettronica certificata.

Da segnalare inoltre che dal 18 Marzo 2015 tutti gli utenti CEC-PAC potranno richiedere una casella PEC, gratuita per un anno, tramite mail all’indirizzo  richiestapec@agid.gov.it(link sends e-mail.

Interessante poi l’infografica pubblicata sul sito, che riassume quanto abbiamo appena riportato. Eccola.Chiude la Cec PAC  in arrivo un solo standard per la posta certificata   AgID