Twitter perde utenti?

2015-06-18T13:24:46+00:00 18/febbraio/2015 |Twitter|

twitter Come ogni anno Twitter ha reso noti i dati finanziari dell’ultimo trimestre, confermando una crescita nei ricavi, ma non nel numero degli utenti. Sono aumentati infatti gli introiti pubblicitari e i ricavi sono arrivati a 479 milioni di dollari, il 97 per cento in più, ma non sono aumentati gli iscritti.

Una crescita in termini di utenti più lenta per tanti motivi, appena l’1,4 per cento, con una perdita netta  di 125,4 milioni di dollari, inferiore rispetto ai 511,5 milioni di del 2013. Stando a quanto dichiarato dal CEO di Twitter, Dick Costolo, l’attenzione dovrebbe spostarsi sugli importanti dati finanziari e sugli importanti traguardi raggiunti, mentre non è stato considerato in secondo piano il rallentamento degli iscritti. Costolo ha spiegato poi che ci sarà un recupero di utenti nei primi mesi di quest’anno e che Twitter prevede una crescita di 13-16 milioni di utenti nel trimestre da poco iniziato.

Una condizione che ha suscitato in rete non poche perplessità, soprattutto considerando che Twitter è il secondo social dopo Facebook ad essere usato nel mondo dei social media.

Una crescita sotto gli occhi di tutti dal momento che in rete è diventato uno degli strumenti più usati per comunicare al pubblico, sostituendo il alcuni casi il vecchio concetto di comunicato stampa.

Sempre secondo quanto dichiarato da Costolo i numeri del calo utenti non devono certamente intimorire, dal momento che alcuni problemi si sono avuti all’aggiornamento di iOS, il sistema operativo della Apple che ha messo alcuni utenti in difficoltà: non tutti sono riusciti ad aggiornare l’app Twitter e altri non hanno reinserito le credenziali o non l’hanno riattivata. Su un altro fronte Twitter sta lavorando per far sì che Google possa inserire nei risultati di ricerca i tweet, in modo da renderli disponibili ed infine sta valutando la possibilità di elaborare attraverso i Tweet anche gli annunci pubblicitari.

Una serie abbastanza fitta di attività, con cui il social sta cercando di recuperare terreno ed utenti: vedremo in futuro cosa queste comporteranno, ma certamente sarà un’ottima occasione per cercare di recuperare.