Google lancia in Usa “Fi” e sfida il mondo della telefonia

2015-04-24T10:44:23+00:00 24/aprile/2015 |Google|

google_fi

Google ha lanciato FI, il servizio di telefonia mobile a metà tra rete cellulare e wi-fi. Un modo per il gigante di Mountain View di aprirsi la strada in un settore a metà strada tra il mondo della telefonia cellulare e il mondo della rete wi fi.

L’offerta di Google è dedicata a coloro che attraverso i propri device vogliono acquistare un servizio di wi fi per navigare velocemente con i propri strumenti. Un progetto quello di Google che sarà disponibile per il momento negli USA al costo di 20 dollari al mese più 10 GB di dati.

L’obiettivo principale è di avere bollette meno salate perché Google permette di pagare solo i dati che si usano realmente: il servizio sarà disponibile per ora per i possessori di Nexus 6 e l’accesso sarà su invito.

Le reti cellulari che verranno usate sono quelle di Sprint e T-Mobile, che saranno intercambiabili a del segnale. Stando alle dichiarazioni provenienti da Google, si tratta di un progetto che permette a Google di avvicinarsi al mondo della telefonia ampliando ancor di più la propria offerta di prodotto ed allargando ancora di più i propri orizzonti in termini di crescita.

Vedremo come andrà questo nuovo tipo di proposta per ora la presentazione ufficiale del progetto sembra essere molto promettente. Come sempre molto interessanti i valori che Google cerca di sottolineare, il modo di proporsi la forte componente di innovazione che da sempre cerca di promuovere. Una comunicazione sempre molto empatica e dalla parte dell’utente e dell’innovazione.