Facebook per il Nepal

2015-06-18T13:36:26+00:00 29/aprile/2015 |Facebook|

nepalA pochi giorni dal tragico terremoto che ha distrutto il Nepal, si sta assistendo ad una vera e propria gara di solidarietà e tante sono ad oggi le associazioni che partecipano con donazioni, iniziative ed appelli per offrire sostegno alla popolazione, provata da case, templi e strutture completamente distrutte.

Tra le tante espressioni di solidarietà non poteva mancare quella di Facebook arrivato ad oltre 1 miliardo e 400 milioni di utenti e dunque capace di raggiungere in poco tempo un bacino potenzialmente molto vasto. Per questo è interessante l’iniziativa Donating to Nepal con cui il social di Mark Zuckerberg propone agli iscritti di effettuare una donazione collegandosi ad una pagina dedicata al progetto che vede una raccolta fondi per International Medical Corps, associazione che opera sul campo per aiutare i sopravvissuti dei territori di India, Nepal e Bangladesh.

L’associazione si impegna ad offrire sostegno distribuendo kit per l’igiene, compresse per depurare l’acqua e altri prodotti per tutelare la salute delle famiglie. Il passo successivo sarà quello di supportare concretamente i sopravvissuti con i progetti di ricostruzione. International Medical Corps è una associazione no profit da sempre impegnata nel sostegno a popolazioni colpite da calamità naturali o in genere più disagiate. Intervenuta in varie occasioni per far fronte alle emergenze e presente in tanti paesi sottosviluppati, è una delle realtà più attive sui territori con iniziative concrete. Per le donazioni nel caso del tragico terremoto del Nepal è stato attivato un canale attraverso Facebook su cui da oggi compare un collegamento immediato alle pagine destinate alle donazioni e alle procedure per attivarle. Sul sito tutte le informazioni per aderire. Queste le parole di Mark Zuckerberg per presentare il progetto:

“Oggi stiamo lanciando una campagna speciale per contribuire a raccogliere fondi per le persone colpite dal terremoto del Nepal. Nella parte superiore del Feed di notizie, si può vedere l’opzione per donare soldi per la International Medical Corps, che si trova sul posto per aiutare le persone nelle zone colpite. Facebook corrisponderà ogni dollaro donato fino a $ 2 milioni. I fondi raccolti saranno distribuiti a livello locale ad organizzazioni di soccorso al lavoro per dare un sollievo immediato e continuo. Insieme possiamo aiutare cura urgente raggiungere le persone che ne hanno bisogno. Pensando a tutti voi che ci sono e tutti voi che hanno parenti e amici nelle zone colpite.”