Come esportare un Database MySQL

2017-09-28T16:53:08+00:00 08/settembre/2009 |Linux Hosting|

 

Come si esporta un database in mySQL? Esistono due vie principali da percorrere per riuscirvi. La prima alternativa è quella di sfruttare phpMyAdmin, l’interfaccia grafica essenziale per un approccio semplice e diretto nella gestione dei database di questo tipo.

Il secondo metodo consiste, invece, nel loggarsi con l’SSH ed utilizzare comandi MySQL. Una terza opzione, se disponibile, consiste nell’utilizzare il sistema del pannello di controllo del host del sito (o del database, qualora non abbiate un sito internet direttamente legato ad esso).

Come utilizzare il metodo phpMyAdmin:

  • Loggarsi a phpMyAdmin (Il metodo di log può essere diverso a seconda della società di hosting).
  • 
Cliccare sul database che volete scaricare.
  • 
Cliccare sulla scheda “Export”.
  • Selezionare un formato per effettuare l’export ( CSV, SQL o XML per esempio).
  • Cliccare su“Save as file” e indicare se desiderate un file compresso o meno (la compressione ovviamente è vantaggiosa nel caso di grandi database).
  • Cliccare su “Go”.

Come utilizzare il metodo tramite Command Line:
In alcuni casi, specialmente se siete in possesso di database particolare peso, è possibile che phpMyAdmin non riesca ad assolvere ai propri compiti in modo efficace. Se avete modo di accedere al database tramite SSH, ovvero via Secure Shell, è possibile loggarsi direttamente al server dove risiede il database ed esportarlo in un solo step.

  • Effettuare il login al server via SSH
2. Dare il seguente comando:
    mysqldump -u username -ppassword database_name > dump.sql
  • Una volta dumpato il database, è possibile downloadare il file dump.sql utilizzando il normale FTP (file transfer protocol).