Microsoft perde tutti i backup degli utenti di Sidekick

2009-10-12T11:53:09+00:00 12/ottobre/2009 |Datacenter, Server Virtuali e Dedicati|

Sidekick

Ha fatto il giro del mondo la notizia di una disastrosa perdita di dati dalla motivazione quasi incomprensibile: la compagnia telefonica T-Mobile è stata messa in allarme dagli utenti del telefono cellulare Sidekick poichè tutti i loro dati risultavano persi a causa di una falla nei loro server. T-Mobile ha risposto a tutti i clienti di non spegnere il proprio cellulare e fare in modo che non si scarichi la batteria.

A molti utenti è sembrato uno scherzo di cattivo gusto, ma si tratta di pura realtà. T-Mobile avrebbe allertato i clienti scrivendo il seguente messaggio su un forum:

Purtroppo, secondo il recente tentativo di recupero del sistema Danger di Microsoft, dobbiamo informarvi che le informazioni personali contenute nel vostro cellulare Sidekick – come i contatti, gli eventi sul calendario, le to-do list o le foto – non sono reperibili e quasi certamente sono del tutto perse a causa di una falla nei sever Microsoft/Danger.

In realtà gli utenti di Sidekick hanno iniziato ad avere problemi all’inizio del mese, riscontrando difficoltà nel salvare i propri contatti connettendosi al server. T-Mobile e Microsoft avevano tranquillizzato gli utenti, promettendo un restore entro i primi giorni del mese, restore probabilmente mai avvenuto.

Alcuni esperti del settore si sono chiesti se Microsoft avesse mai spostato i dati di Sidekick all’interno di una delle sue enormi strutture contenenti data center o se continuasse ad affidarsi ad un impianto gestito da Danger, che Microsoft ha acquisito nel Febbraio 2008. Microsoft possiede enormi data center, ma continua ad utilizzare strutture di terze parti, con inconvenienti di questo tipo.

Via | Datacenter Knowledge
Foto | Flickr