Nomi a dominio costosi: scopriamo quali sono

2020-09-10T16:32:23+00:00 10/settembre/2020 |Brand protection, Domini web, Nomi a dominio|

Avere una presenza online è fondamentale specie per un’azienda e per dare rilenza al proprio business anche in rete. Ora più che mai, a partire dall’ emergenza Covid e ancora di più durante il lockdown, è partito un processo di digitalizzazione dove diventa prioritario essere su interent.

Il primo step per avere una presenza professionale online è quello di registrare un nome a dominio che rappresenti la propria azienda, il proprio brand o che permetta di riconoscere il proprio progetto sul web.

Ci sono imprenditori e importanti brand che credono sia fondamentale investire nel nome a dominio giusto e perfetto per il proprio business cercando di accaparrarsi quindi nomi brevi e altamente rionoscibili..allo stesso tempo però molto costosi.

Vediamo i 10 domini più costosi di sempre 

1- business.com – 345 milioni di dollari: è stato un dominio molto richiesto e ambito e alla fine fu venduto a RH Donnelly per 345 milioni di dollari! L’azienda, la terza più grande per la pubblicazione cartacea e online di pagine gialle negli Stati Uniti, però fallì due anni dopo l’acquisto del dominio. e ora appartine e a BuyerZone.com LLC.

2- lasvegas.com – 90 milioni di dollari: nel 2005 l’azienda statunitense VEGAS.com ha firmato un accordo di acquisto per il dominio per ben 90 milioni di dollari. L’azienda è focalizzata su viaggi sulla città di Las Vegas.

3- vacationrentals.com – 35 milioni di dollari: Brian Sharpies CEO di HomeAway mel 2009 si affrettò ad acquistare e accaparrarsi questo dominio quando venne a sapere che il suo competitor Expedia aveva in progetto l’acquisto. Oggi è un portale per offerte di viaggio in tutto il mondo.

4- voice.com – 30 milioni di dollari: il dominio è stato acquistato nel 2019 da Block.one, azienda che intende utilizzare il dominio per la sua piattaforma social basta su blockchain.

5- internet.com – 18 milioni di dollari: L’azienda QuinStreet ha acquistato questo dominio nel 2009 insieme ad un portafoglio di altri nomi tra cui internetnews.com, developer.com, databasejournal.com, serverwatch.com e altri.

6- 360.com – 17 milioni di dollari: Un dominio molto particolare perché composto da soli numeri. L’acquisto è avvenuto nel 2015 quando Zhou Hongyi, CEO di Qihoo 360 Technology Co., pensò di creare un nuovo brand che unificasse tutti i suoi prodotti e servizi. Il dominio è stato venduto da Vodafone: negli anni i domini numerici hanno perso valore in Occidente ma sono molto apprezzati nel nel mercato cinese

7- sex.com – 14 milioni di dollari: oggi è nelle mani di Clover Holdings LTD ma nel corso degli anni ha avuto diversi problemi legali per spam, riciclaggio di soldi e false spedizioni.

8- hotels.com – 11 milioni di dollari: Un nome di dominio chiaro e conciso che piace a molti ed è nelle mani di Expedia dove è  possibile prenotare hotel e e avere offerte di viaggio.

9- tesla.com – 11 milioni di dollari: Elon Musk ha dovuto aspettare quasi 10 anni per ottenere il dominio tesla.com e ci è riuscito nel 2015. Il cambio è avvenuto nel 2015 dopo aver utilizzato per tanti anni il dominio teslamotors.com

10- fund.com – 9,9 milioni di dollari: dominio oggi utilizzato da un’azienda di servizi finanziari.