Monitorare l'utilizzo del disco in Linux

2009-11-05T09:52:32+00:00 05/novembre/2009 |Server Virtuali e Dedicati, Strumenti e software|

Linux Quando vi occupate della gestione di un server dedicato, è di estrema importanza monitorare l’utilizzo del disco. Lo spazio presente sul disco puù infatti ridursi in tempi brevi ed è necessario essere sempre certi di avere lo spazio libero adeguato per il vostro sito o per i siti che ospitate.

Linux, come altri sistemi operativi Unix, ha un utile strumento chiamato “du” che vi viene in aiuto in questo caso:

  • du -s vi fornirà una sintesi dello spazio totale del disco. Aggiungendo una desinenza“-h” alla fine del comando avremo una stima più “leggibile”: i risultati non verranno più mostrati in byte, ma in GB o MB.
  • du -a mosterà l’utilizzo di memoria da parte di ogni directory e file. Se volete riportare i risultati in un file di testo, dovrete inserire il comando: du -a > textfile-name
  • Aggiungendo la desinenza “-c” avremo un totale complessivo che comprende tutti i file.

Per maggiori informazioni sullo strumento “du“, scrivete nella riga di comando “man du”.

Foto | Flickr