OS X Lion: 250 novità per gli utenti Apple

Disponibile da ieri nel Mac App Store, l’ottava release del sistema operativo per Mac, denominata OS X Lion. L’aggiornamento costa 23,99 euro ed è disponibile solo per chi possiede almeno la versione OS X 10.6.8, più conosciuta con il nome di Snow Leopar, lanciata  da Apple nell’agosto 2009. In totale, le novità che vanno a beneficio dei circa 50 milioni di Mac in giro per il mondo sono 250. Tra queste vi è senza dubbio la possibilità di visualizzare le App a schermo intero, in modo tale da sfruttare al meglio le dimensioni del display. Il Mac App Store oltretutto sarà integrato. Annunciata già da tempo, è la funzionalità Mission Control, con la quale l’utente può avere una visione d’insieme di ciò che sta avvenendo sul suo computer. Merita di essere selezionata anche la funzione AirDrop che permette la condivisione di file tramite reti wireless. Il sistema rileva se in un [...]

2011-07-21T17:13:17+00:00 21/luglio/2011 |Strumenti e software|

Addio password, c’è Mozilla Browser ID

Mozilla ha presentato un sistema di autenticazione per i siti web basato sulla crittografia a chiave pubblica, con il quale promette agli utenti facilità d’utilizzo e più sicurezza. Si chiama Browser ID, guardiamone il funzionamento. Per primo, l’interessato dovrà iscriversi al servizio utilizzando un suo indirizzo di posta con password; nella casella di posta indicata arriverà una mail di conferma con un link personalizzato, al fine di confermare l’identità dell’utente. A questo punto, cliccando sul link, verrà creato il profilo Browser ID che permetterà di accedere a qualunque sito che implementa il protocollo, senza la seccatura di dover ricordare la password, ma semplicemente inserendo l’indirizzo mail. Non solo però una grande comodità per gli internauti, ma anche un’accresciuta sicurezza grazie al “protocollo delle mail verificate”, progettato proprio per garantire agli utenti meno rischi. Infine una precisazione. Browser ID non traccia assolutamente i siti visitati dagli utenti, a differenza ad esempio [...]

2011-07-20T17:20:55+00:00 20/luglio/2011 |Strumenti e software|

VirusBarrier, il software di sicurezza per i dispositivi mobili Apple

Sviluppato da Intego, il software di sicurezza VirusBarrier è nato con il preciso obiettivo di scovare le minacce informatiche eventualmente presenti nei dispositivi mobili con sistema operativo iOS di Apple, vale a dire iPhone, iPad e iPod touch. Quelli appena citati sono strumenti attraverso i quali molti file arrivano poi nei circuiti domestici o aziendali; rappresentano dunque il vettore ideale per virus e malware di ogni tipo, che transitano attraverso i dispositivi iOS, senza comunque infettarli, ed arrivano poi nei computer di casa o in ufficio. VirusBarrier analizza ad esempio le cartelle di Dropbox o gli allegati presenti nelle mail, in modo tale da fermare sul nascere la minaccia. Il funzionamento è molto semplice. Dopo l’installazione sarà l’utente a decidere quando e come far partire la scansione. Oltre ai virus, il software riesce anche ad individuare quali potrebbero essere i programmi potenzialmente pericolosi per i nostri computer. L’acquisto ovviamente potrà [...]

2011-07-14T16:08:10+00:00 14/luglio/2011 |Strumenti e software|

In Internet con lo smartphone

Secondo una ricerca condotta da Nielsen, gli italiani che hanno utilizzato internet in mobilità nei primi tre mesi dell’anno sono stati circa 13 milioni, vale a dire il 34% in più rispetto allo stesso periodo nel 2010. Il tutto ha un evidente connessione con il dato relativo agli smartphone, posseduti da circa 20 milioni di italiani, cioè il 52% in più rapportato all’anno precedente. La studio condotto da Nielsen ipotizza poi che sarà proprio il 2011 l’anno del sorpasso degli smartphone ai danni degli oramai “superati” cellulari. A guidare nella scelta di questi nuovi dispositivi mobili c’è l’efficienza degli store, nei quali trovare miglia di applicazioni; in questa speciale classifica trionfa l’Android market di Google che incontra l’81% del gradimento dei suoi utenti, segue l’Apple store con il 70,5% di apprezzamento di chi lo utilizza. Oltreoceano la situazione non sembra essere molto differente, tutt’altro. Stando ai dati del Pew Internet [...]

2011-07-13T16:03:40+00:00 13/luglio/2011 |Strumenti e software|

Sarà Chrome il futuro numero 1 dei browser?

Fino ad un anno fa sembrava che solo Firefox potesse intaccare il primato di Internet Explorer relativo al mercato mondiale dei browser. I dati raccolti a giugno da StatCounter, azienda americana che si occupa di rilevazioni statistiche, mettono in risalto invece un trend che si era già palesato ad inizio anno: se c’è un browser che può aspirare a diventare il più usato dagli internauti, quello è Chrome. Ancora una volta quindi, Google ha fatto centro. Le percentuali non lasciano spazio a dubbi: per la prima volta Chrome sfonda il tetto del 20% e con il 20,65% migliora di oltre un punto percentuale rispetto al mese precedente e ne guadagna addirittura dieci rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Bene anche Safari che si ferma al 5,07% incrementando di uno 0,06% rispetto al mese precedente. Veniamo alle dolenti note. Firefox, cui si accennava in precedenza, continua a perdere e si assesta [...]

2011-07-04T14:52:36+00:00 04/luglio/2011 |Strumenti e software|

Mozilla lancia Firefox 5

Neanche due mesi dal lancio ufficiale di Firefox 4 che Mozilla rilascia la quinta release del suo browser. Firefox 5 nasce con il duplice obiettivo di risolvere alcune criticità presenti nella versione precedente e migliorare le prestazioni di utilizzo. Nessun cambiamento per quanto concerne l’interfaccia utente, ma solo aggiunta di nuove caratteristiche. Tra queste sottolineiamo il supporto alle animazioni CSS, già integrato da browser concorrenti come Safari, volto a fornire nuovi spunti ai programmatori per la creazione di portali ed applicazioni. Ottimizzato poi il supporto a quelli che sono gli standard più recenti: HTML 5, XHR, MathML, SMIL e canvs. Grazie alla funzionalità “do not track” si ha un maggior controllo sul modo in cui la navigazione viene tracciata sul web. Infine, è stato ridotto il fabbisogno di memoria, come richiesto a gran voce dagli utenti, e velocizzati i tempi di elaborazione del processore. Come nelle precedenti versioni il download [...]

2011-06-23T11:53:23+00:00 23/giugno/2011 |Strumenti e software|

Posta elettronica certificata, quando Internet aiuta la PA

La Pubblica Amministrazione ha presentato per lungo tempo criticità nei processi che la caratterizzano, rappresentati spesso da lungaggini burocratiche, ostacoli e non poche difficoltà al normale svolgimento delle varie attività. Per  favorire un maggiore e più rapido snellimento di tanti processi, farraginosi e intricati, un aiuto valido arriva dalla PEC, posta elettronica certificata, che ha offerto un importante contributo a questo tipo di meccanismo. Per attivare la posta certificata, strumento legale e sicuro, si può anche usufruire dei servizi suggeriti in rete, non solo per garantirsi un ampio ventaglio di possibilità ma per accelerare nei percorsi tradizionalmente più lunghi. Interessante l’offerta di Register.it, che tra le proposte per il proprio mercato di riferimento ha anche un ottimo pacchetto riguardante la PEC. Il servizio permette di scegliere tra varie opportunità: Pec Starter con 1 GB di spazio, un servizio antispam incluso nell’offerta, una notifica via sms dell’avvenuta ricezione della posta, un [...]

2011-06-17T15:50:39+00:00 20/giugno/2011 |Strumenti e software|

Via le password, per accedere al pc basta il nostro volto

Si chiama BioTrust ed è un software creato per il riconoscimento facciale, al fine di sostituire l’oramai obsoleto sistema della password per accedere ad un pc. Può sembrare fantascienza ma non lo è. Una volta installato il programma, bisognerà mettersi in posa e farsi scattare una serie di istantanee guardando nella webcam. A questo punto il gioco è fatto, non resta che riavviare il pc e farsi "riconoscere". Attenzione a mettere ben in risalto solo il volto, evitando dunque ad esempio di far comparire anche le mani. Il software è anche programmato per essere applicato ad alcuni siti web, ma per adesso è in grado di funzionare solo con Internet Explorer. Dall’azienda produttrice, 3M Cogent, hanno però assicurato che BioTrust sarà tra poco in grado di funzionare anche con Firefox e Chrome. Costa 9 euro, ha un peso di 300 mb, ma i test che sono stati effettuati hanno mostrato [...]

2011-06-15T17:36:06+00:00 15/giugno/2011 |Strumenti e software|

L’attesa è finita: ecco Chrome 12

Continua la “battaglia” a colpi di aggiornamenti e migliorie tra i vari browser del settore. Dopo Explorer 9, Opera 11,5 e Firefox 4, questa volta tocca a Chrome 12, nuovo nato in casa Google. Disponibile per Linux, Mac e Windows, la nuova release del browser sviluppato a Mountain View promette ai suoi utenti, maggiore velocità e soprattutto sicurezza, tema particolarmente caldo in un periodo in cui sembrano moltiplicarsi gli attacchi dei pirati informatici. Ad esempio, Chrome 12 protegge gli internauti da malware e tentativi di phishing (tecnica utilizzata per i furti d’identità online) e avverte chi casualmente sta scaricando file che possono risultare in seguito dannosi, oltre a fornire poi la possibilità di eliminare i cookie legati alla tecnologia flash. Altra novità riguarda i miglioramenti al supporto per Screen Readers per ipovedenti e non vedenti. Passando all’HTML 5, ci sono nuove funzionalità riguardanti l’accelerazione 3D per i CSS ed a [...]

2011-06-10T17:16:13+00:00 10/giugno/2011 |Strumenti e software|

Rilasciata la versione beta di Opera 11,5

Prima del lancio definitivo, per il quale non è stata ancora indicata una data, è stata dunque rilasciata la versione beta di Opera 11,5, nome in codice Swordfish (pesce spada). Vediamo quali sono le principali novità. Per primo, la sincronizzazione delle password tramite Opera Link; grazie a questa nuova opzione, si potrà accedere ai siti preferiti senza dover ogni volta digitare nome utente e password per effettuare il log-in. È stata migliorata poi la funzione Speed Dial, grazie alla quale accedere con più velocità ai siti preferiti ogni qual volta si apre una scheda. Come ribadito in precedenza, non c’è ancora la notizia riguardante il lancio ufficiale della nuova versione di Opera, ma sulla base di ciò che è accaduto in passato, con ogni probabilità non si dovrà aspettare molto. Dando invece uno sguardo a tutto il panorama dei browser, secondo i dati raccolti da At Internet per il mese [...]

2011-06-07T17:02:48+00:00 07/giugno/2011 |Strumenti e software|