Domini .gay

Al via la “general availability” del .gay, la fase in cui la registrazione dei domini si apre al pubblico. Da oggi infatti chiunque può registrare i domini .gay per dare visibilità online a organizzazioni, associazioni, iniziative e varie altre attività “LGBTQ-friendly” e supportare la comunità LGBTQ. Il dominio .gay, infatti, è il TLD della comunità LGBTQ, un nuovo dominio che consentirà ad utenti, consumatori e aziende di creare una spazio online dedicato alla promozione più agevole ed immediata dei contenuti LGBTQ-friendly. La storia del .gay La storia del .gay si lega inevitabilmente ai 50 anni di storia del movimento LGBTQ. Il punto di inizio del movimento LGBTQ viene generalmente riconosciuto nelle rivolte di Stonewall del 1969 che prendono il nome dallo storico locale Stonewall Inn di New York che la comunità LGBTQ dell’epoca era solita frequentare. La sera del 27 giugno 1969 ci fu un’incursione della polizia nel locale [...]

2020-10-09T08:09:36+00:00 01/ottobre/2020 |Domini web|

Radix completa il suo successo con il nuovo dominio .fun

Directi Group è una società  con sede a Dubai fondata nel 1998 ed è il primo Registrar accreditato da ICANN in India. Il gruppo da 300 milioni di dollari ha dato vita a 7 aziende sussidiarie (Logic Boxes, Reseller Club, WebHosting.Info, Skenzo, BigRock, .pw The Professional Web, Radix) che forniscono numerosi prodotti a servizio del mondo della Rete. Spaziano dalla registrazione domini al web hosting, dalla monetizzazione di traffico ai domains parking services. In parallello alle decisioni di ICANN della futura delega di nuove estensioni nel 2012, Directi ha predisposto Radix come Registry per la gestione dei nuovi domini. La novella presenza di Radix sul mercato si distingue subito per un episodio peculiare: è l’unico applicant che ha ricevuto un GAC Early Warning per l’intero portfolio di application depositate ad ICANN. Il GAC Early Warning è una notifica di avvertimento inviata dal Government Advisory Group (un’ente preordinata dal governo americano [...]

2017-01-24T15:58:39+00:00 24/gennaio/2017 |Novità, Nuovi Domini|

Il nuovo dominio .art custode e garante dell’arte nella Rete

    Da Chicago a Hong Kong, passando per Buenos Aires, Mosca e Bruxelles, ecco la lista di musei d'arte che hanno aderito al programma come early adopters del .art. Solomon R. Guggenheim Museum (New York) - Latinoamericano (Buenos Aires) - Power Station of Art (Shangai) - MAXXI: Museo nazionale delle arti del XXI Secolo (Roma) - Museo Tamayo (Città del Messico) - Institute of Contemporary Art (Miami) - Van Abbemuseum (Eihndoven) - Los Angeles County Museum of Art (Los Angeles) - Centre Pompidou (Parigi) - M+ Museum (Honk Kong) - Multimedia Art Museum (Mosca) - The Art Institute of Chicago (Chicago) - Stedelijk Museum (Amsterdam) - MALBA: Museo de Arte (Buenos Aires) - Tate (Londra) - Walker Art Center (Minneapolis) - WIELS Contemporary Art Center (Bruxelles). Sebbene a primo impatto possa sembrare un numero scarso, fanno parte di questa iniziativa tantissime altre gallerie, fondazioni e organizzazioni culturali di tutto il mondo. Il .art vedrà il suo Sunrise il 7 Dicembre 2016 e sarà [...]

2017-01-18T16:58:55+00:00 07/dicembre/2016 |Novità, Nuovi Domini|

Personalizza il tuo dominio!

Nuove estensioni di dominio sono previste per il 2016.  Estensioni sempre più originali ed in grado di valorizzare e soprattutto caratterizzare l’attività alla quale si vuol dare visibilità in rete. L’ICANN da alcuni anni ha rilasciato nuove estensioni di dominio (circa 1300), per consentire agli utenti che vogliono registrare il proprio dominio, di avere più opzioni di scelta. Ad esempio le estensioni come  .club, .shop, .pizza, .hotel,  .bar, .casa e .app,  consentono a commercianti ed imprenditori di valorizzare l’immagine della loro azienda, punto vendita, hotel o ristorante. Altre estensioni interessanti sono il .cloud, per qualsiasi attività legata al Cloud o per chi lo utilizza sia per motivi professionali che per esigenze private;  il .family, per offrire servizi per la famiglia, per avvicinare le persone che condividono una stessa passione, per gli imprenditori che vogliono condividere il completamento di un progetto con i propri colleghi o più semplicemente,  per creare una [...]

2016-01-27T15:11:32+00:00 27/gennaio/2016 |Novità|

Tutto pronto a Singapore per ICANN 52

Qualche giorno fa abbiamo accennato al prossimo evento dell’ICANN, che si svolgerà a partire dal 7 Febbraio a Singapore, quando si tornerà a parlare anche del dibattito su .wine e .vin, estensioni dedicate al mondo vitivinicolo, che vede contrapposti paesi come la Francia, la Spagna e altri e i piccoli produttori alla ricerca di un riconoscimento ufficiale. Nei giorni scorsi l’ICANN ha reso noto il programma dell’evento. Con quasi 500 nuovi gTLD delegati, l’ICANN sta espandendo il bacino di utenza grazie anche alla divisione Global Domains, che nel corso dell’evento di Singapore proporrà nuovi temi. Le sessioni di discussione vedranno partecipi lo staff  della Global Domains Division e i membri della Community ICANN: ci saranno incontri, tavole rotonde, dibattiti e si valuteranno le opportunità di business legate ai nuovi gTLD. C’è molta attesa dunque intorno all’evento e alle potenzialità in un dibattito ancora molto aperto, ricco di spunti e di [...]

2015-02-04T11:41:35+00:00 04/febbraio/2015 |Nomi a dominio|

L’ICANN difende la propria posizione sui domini .vin e .wine

Jean-Jacques Sahel, vicepresidente per l’Europa di ICANN ha rilasciato una recente intervista al Corriere delle Comunicazioni in cui ha sottolineato nuovamente la posizione dell'ente , rispetto ai domini .wine e .vin. Nell'intervista, Sahel ha sottolineato come l'ICANN non sia tornata indietro nonostante le osservazioni di molti paesi europei sull' assegnazione dei nomi di dominio basati sul vino. A seguito infatti delle tante dispute che hanno caratterizzato nei mesi scorsi le estensioni .wine e .vin l'ICANN ha subito non poche critiche, per aver ceduto le estensioni senza tener conto del richiedente. In questo modo i domini sono stati assegnati a enti pubblici o privati, società, persone fisiche o giuridiche che magari non hanno alcun interesse specifico ma sfruttavano il dominio al solo fine commerciale. L' ICANN, per voce del suo Vicepresidente Europeo, ha sottolineato come la propria posizione sia ferma e per altro non sia stata affatto condannata dalla Comunità Europea. Ferma [...]

2014-07-25T11:55:53+00:00 25/luglio/2014 |Nomi a dominio, Social Network|

.pizza assegnato a Donuts ?

L'ICANN avrebbe deciso di assegnare il dominio .pizza a Donuts, azienda USA che adesso potrebbe realizzare un nuovo business, sfruttando un'estensione che rappresenta in realtà il Made in Italy da sempre. Per questo motivo, la notizia, trapelata ieri via web, non confermata da fonti ufficiali, ha suscitato non poche polemiche, dal momento che ancora una volta l'ICANN assegnerebbe un'estensione importante ad una società Statunitense e lo farebbe non tutelando l'Europa e in questo caso il nostro paese che invece potrebbe avere maggiore interesse a sfruttare un dominio come questo, sinonimo di italianità e tradizione. L'assegnazione non ha precedenti e va contro quanto in tutta Europa si auspicava quando si parlava del .vin e .wine, ovvero di tutelare i marchi che hanno significato di tutela alimentare o eno-gastronomica. Fin dai primi mesi del 2013, l’Italia e l’Europa si stanno battendo, nella sede internazionale preposta, per bloccare le assegnazioni, dei domini generici nei settori [...]

2014-06-13T17:30:30+00:00 13/giugno/2014 |Dispute nomi a dominio|

Collisioni nomi a dominio, i nodi da sciogliere

Il rilascio e la commercializzazione dei nuovi domini hanno aperto la strada ad una serie di problematiche irrisolte, prima tra tutte proprio la collisione di quei nomi a dominio rimasti imprigionati in questioni burocratiche che l'ICANN non riesce a risolvere del tutto. Si parla di collisione di nomi a dominio quando un dominio TLD rilasciato nel sistema DNS pubblico, coincide con un TLD privato che una o più organizzazioni utilizzano sulle proprie reti intranet. A tale proposito si è espressa anche Verisign, società esperta nel settore, che ha ribadito come la collisione dei nomi a dominio comporti molte difficoltà tecniche oltre che danni economici. L'espandersi dei nuovi nomi a dominio infatti ha portato con sé anche il forte rischio che alcuni nuovi domini siano già in uso dalle aziende se pure su reti private, ma non meno importanti. Stando al rapporto rilasciato grazie alla collaborazione tra ICANN e Interisle Consulting [...]

2014-03-17T08:56:53+00:00 14/marzo/2014 |Nomi a dominio|

Apple registra i nuovi domini “.Technology” e “Applestore.Berlin”

Tempo fa ne abbiamo parlato a proposito del .guru, quando Apple aveva registrato il dominio per assicurarsi garanzie sui propri prodotti. Adesso da quando l’ ICANN ha liberalizzato gli altri domini, la Apple ha cercato di assicurarsi .technology e .Berlin. Non solo estensioni tipo .guru, .lighting, .camera, .photography, .camera e così via, ma sono stati tutti presi subito d’assalto da Apple e collegati ai suoi servizi e prodotti. Una mossa preventiva  per garantirsi un margine di mercato, software e servizi di forte identità. La lista per la Apple si  è ulteriormente allungata  a questi domini: apple.technology ipad.technology iphone.technology mac.technology e Applestore.Berlin, con riferimento all’Apple Store di Kurfürstendamm.  Non solo .technology ma  anche aperture.camera e aperture.photography apple.camera e apple.photography facetime.camera e facetime.photography imovie.camera e imovie.photography iphoto.camera e iphoto.photography isight.camera e isight.photography photobooth.camera e photobooth.photography retina.camera e retina.photography I nuovi domini registrati non risultano ancora attivi, per cui  è probabile che presto [...]

2014-02-24T10:18:56+00:00 24/febbraio/2014 |Nomi a dominio|